rotate-mobile
Calcio

Karsdorp contro Irrati: cos'è successo e cosa rischia l'olandese

Un cartellino rosso sventolato dall'arbitro e la reazione di Karsdorp nei confronti di Irrati. Concitato finale di Roma-Napoli con l'olandese protagonista

Concitato finale di partita fra Roma e Napoli. La sfida terminata uno a zero per i partenopei e in cui si è ricordato Valdiserri, ha visto al triplice fischio Karsdorp protagonista di un faccia a faccia veemente con l'arbitro Irrati. 

La ricostruzione

Irrati fischia la fine delle ostilità e la panchina della Roma si lamenta per l'arbitraggio e soprattutto nei confronti di Lozano ("Quello che si tuffa sempre" dirà poi Mourinho). Le proteste costano il cartellino rosso a Rapetti preparatore atletico della Roma. Karsdorp si avvicina all'arbitro per protestare e subisce involontariamente un pestone da parte di Irrati, per reazioe l'olandese spinge via il fischietto fiorentino. 

Cosa rischia Karsdorp?

Le mani adosso all'arbitro non si mettono mai e per questo in molti temono una lunga sanzione per Karsdorp. Dalla Roma però filtra serenità. Infatti secondo l'ambiente romanista l'arbitro ha capito la reazione d'istinto dell'olandese dovuta ad un "incidente involontario" con i due che si sarebbero subito chiariti. Per questa ragione non dovrebbe arrivare nessuna squalifica per l'esterno di Mourinho. 

La prestazione di Karsdorp

Karsdorp ha giocato senza avere i 90 minuti nelle gambe. "Nell'intervallo non si è potuto nemmeno sedere per evitare che il ginocchio si blocasse" dichiara Mou ai microfoni. L'olandese infatti era al rientro effettivo dopo un infortunio e fino a quando ha potuto ha tenuto a bada insieme a Mancini, Kvaratskhelia. Passando i minuti però l'esterno è calato fisicamente così come la sua prestazione, ancora una volta, solo difensiva e Mourinho ha dovuto cambiarlo inserendo Vina a destra vista anche l'indisponibilità di Zalewski. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karsdorp contro Irrati: cos'è successo e cosa rischia l'olandese

RomaToday è in caricamento