rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Jacopo Calveri e la stagione del suo Campus EUR: "Siamo stati gli unici a battere la W3 Maccarese"

Il calciatore del Campus EUR Jacopo Calveri si racconta ai microfoni del club di Eccellenza Lazio

Il Campus EUR ha chiuso un campionato di alti e bassi domenica, vincendo con il già retrocesso Citizen Academy per 1-2 e chiudendo la sua stagione con un buon sesto posto in classifica. Tra i marcatori c'era Jacopo Calveri, che ha deciso di raccontare la sua stagione ai microfoni della pagina ufficiale del club romano.

Eccellenza Lazio top5, i migliori dell'ultima giornata: Federico Buglia cala il tris per il Formia

Eccellenza Lazio girone B, i risultati dell'ultima giornata: il Terracina si prende la Serie D

Eccellenza Lazio girone A, i risultati dell'ultima giornata: sarà spareggio tra Rieti e Maccarese per la D!

L'intervista a Jacopo Calveri

Ciao Jacopo, si è conclusa con una vittoria sul campo della Citizen Academy questa stagione. Che partita è stata?

Buon pomeriggio, è stata una partita dove abbiamo imposto da subito il nostro gioco. Abbiamo sfiorato parecchie volte il gol al primo tempo senza però riuscire ad andare in vantaggio. Fortunatamente siamo riusciti a sbloccarla con un mio goal nel secondo tempo e poi andati nuovamente in vantaggio con Ivan. Ogni partita presenta le proprie difficoltà ma avevamo un solo obbiettivo ieri che era quello di portare i 3 punti a casa e concludere la stagione con una vittoria.

Che voto dai a questa stagione della nostra Prima Squadra? È più la soddisfazione o il rammarico per non aver fatto qualcosa di più?

Alla stagione appena conclusa mi sento di dire di dare un 8. L'obbiettivo a inizio anno era quello di raggiungere una facile salvezza, ma grazie a una parte di prima stagione fantastica ci siamo posizionati a fine Dicembre in testa alla classifica. Sinceramente sono più le soddisfazioni che le amarezze che ricorderò quest'anno. Siamo l'unica squadra del girone ad aver vinto sul campo della W3 Maccarese e abbiamo messo in difficoltà tutte le big del campionato. Sicuramente c'è anche un pò di rammarico per alcune fasi del campionato che non sono andate come sarebbero dovute andare, ma il bilancio è comunque positivo. Siamo arrivati sesti in classifica posizionandoci appena sotto le favorite di inizio campionato.

Personalmente come giudichi il tuo campionato e che progetti hai per il futuro?

Ritengo che la mia stagione sia stata la migliore da quando sono al Campus Eur. Ho giocato circa 30 partite, ho avuto un solo piccolo infortunio e mi sento di aver dato un grande contributo alla squadra anche con i miei 4 goal fatti quest'anno e alcuni assist. Posso dire anche di aver fatto il gol più bello della mia vita con la rovesciata contro il Rieti, quelle sono emozioni che saranno per sempre con me. Il progetto per il mio futuro è quello di migliorarmi fisicamente e mentalmente anno dopo anno, con gli anni mi sono reso conto che è sempre la testa e l'esperienza a fare la differenza sia in campo che fuori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jacopo Calveri e la stagione del suo Campus EUR: "Siamo stati gli unici a battere la W3 Maccarese"

RomaToday è in caricamento