rotate-mobile
Calcio

Il Montespaccato ferma l'Arezzo in Toscana e resta al comando

Grande impresa del Montespaccato che esce indenne sul campo dell'Arezzo

Il Montespaccato continua la sua marcia nel girone E pareggiando sul campo dell'Arezzo, la grande favorita a salire in Serie C. Protagonista del match è stato sicuramente il portiere del Montespaccato, Riccardo Tassi, che ha mantenuto la porta inviolata con le sue parate. Il Montespaccato continua così ad essere l'unica squadra che ancora non ha subito reti nel girone E, e contestualmente una delle migliori difese di Serie D.

A testimonianza dell'ottima partita ha parlato anche il presidente del Montespaccato Monnanni, che ha fatto il punto sull'ottima prestazione dei suoi ragazzi. "La gara dimostra la maturità e la consapevolezza dei nostri ragazzi. Sono una comunità unita da valori e impegni condivisi in campo e fuori e non una semplice squadra di calcio e la differenza l’abbiamo vista anche oggi di fronte alla squadra più forte del Girone e che con ogni probabilità vincerà il Campionato”. La prossima partita del Montespaccato sarà contro la Sangiovannese domenica prossima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Montespaccato ferma l'Arezzo in Toscana e resta al comando

RomaToday è in caricamento