Calcio

Il Fregene Maccarese non si arrende mai e rimonta in 10 il Borgo Palidoro

Partita incredibile tra Fregene e Palidoro, che si fa rimontare due gol di vantaggio in un tempo e con la superiorità numerica

Nell'esordio stagionale in Promozione è il Fregene Maccarese a cogliere la prima vittoria. Vittima di oggi il Borgo Palidoro, sconfitto in una partita ricca di emozioni soprattutto nel finale. I padroni di casa riescono ad avere tanta superiorità territoriale nei primi trenta minuti, ma senza trovare la via del gol. Il primo a passare in vantaggio però è il Borgo Palidoro, che quando sta per finire il primo tempo trova il gol con Gallo che servito da Trinchi non sbaglia. Non passa nemmeno un minuto che il Palidoro capitalizza la confusione del Fregene e trova il raddoppio con Zucchi. Al rientro dagli spogliatoi è tutto un altro Fregene, i padroni di casa aumentano il ritmo e riescono finalmente ad accorciare le distanze con Scifoni, che al 17' del secondo tempo da fuori trova il jolly.

Il gol però non mette fine ai rischi del Fregene, che rischia di subire il 3-1 con Scortichini che viene deviato in calcio d'angolo. Al 37' i tentativi di rimonta della squadra di casa sembrano infrangersi sul rosso di Babbanini, arrivato per un calcio involontario al portiere. Il Palidoro segna due volte ma l'arbitro annulla in entrambi i casi per fuorigioco. La beffa è durissima per gli ospiti, che al 50' prendono il gol del pari di Scifoni, alla doppietta personale, e il gol del 51' di Tallone conclude un'incredibile rimonta che sicuramente resterà negli occhi dei tifosi del Fregene per molto tempo.

Fregene Maccarese - Borgo Palidoro 3-2 
Fregene Maccarese: Pacelli, Giustini (1’st D’Iorio), Vaglica, Scifoni, Spagnoletti (25’st Tallone), Stendardo, Zia (12’st Ciarniello), Greco (28’ Babbaini), Davi Alessio (1’st Davi Simone), Mariani, Vio. A disp.: Chichi, Carruba, Larango, Fia. All.: Natalini. 
Borgo Palidoro: Carloni, Natili, Caleffi, Trinchi, Zito, Salvatori, Darelli, Orsi, Gallo, Zucchi, Gennaretti. A disp.: Blundo, Ciminello, Failla, Del Pinto. All.: Urbani. 
Arbitro: Sambuchi di Tivoli 
Assistenti: Viziru di Roma 1 e Comino di Roma 1. 
Marcatori: 40’pt Gallo, 41’pt Zucchi (P), 17’st, 50’st Scifoni, 51’st Tallone (F) 
Note: 37’st espulso Babbanini (F) per gioco pericoloso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fregene Maccarese non si arrende mai e rimonta in 10 il Borgo Palidoro

RomaToday è in caricamento