rotate-mobile
Calcio

Falcone e il gestaccio verso i tifosi della Lazio: le reazioni social

Wladimiro Falcone, romano e romanista, portiere del Lecce ha esultato mostrando "gli attributi" verso la tifoseria della Lazio dopo la vittoria al Via de Mare

La scia della sconfitta della Lazio a Lecce nel debutto stagionale è lunga e non si ferma. Fra i tifosi biancocelesti delusi dalla prestazione della squadra di Sarri scoppia la polemica causa reazione del portiere giallorosso, per maglia e fede, Falcone. 

Falcone protagonista

Wladimiro Falcone portiere del Lecce è stato uno dei grandi protagonisti della sfida contro la Lazio. L’estremo difensore romano e tifoso della Roma, con una super parata ha negato lo 0-2 a Ciro Immobile. Intervento che è risultato decisivo per la vittoria dei salentini che poco dopo hanno trovato i gol della rimonta e del successo. 

L’esultanza di Falcone

Falcone ha esultato con veemenza al triplice fischio con un gesto poco cavalleresco verso i tifosi della Lazio. Un gesto in cui il portiere mostra “gli attributi” che rimanda alla mente quello di Simeone con la maglia biancoceleste. Sul suo profilo Instagram poi l’estremo difensore ha risposto a dei commenti, fra cui un “Soprattutto contro i cugini! Fenomeno” con dei cuori giallorossi, colori del Lecce ma anche della Roma.

Le reazioni

Il video del gesto di Falcone è diventato virale sui social è ha scatenato la reazione dei tifosi della Lazio infuriati verso l’estremo difensore. “Ti aspettiamo al ritorno”, “Te lo rifaremo noi quando il Lecce andrà in B”, “È romanista gli brucerà ancora del 26 maggio e della finale col Siviglia”. Qualcuno la prende con sportività postando la foto di Simeone spostando l’attenzione sulla Lazio: “Abbiamo usato per anni questa foto oggi ci scandalizziamo? Dai facciamo i bravi” e “Chi stava al Via del Mare sa che il portiere è stato ricoperto di insulti. Lui ha risposto con una super parata e ci ha esultato in faccia come giusto che sia. Pensiamo a noi”. I tifosi della Roma se la ridono: “Hanno celebrato per mesi quello del Siviglia per aver questo gesto ai romanisti e ora piagnucolano se Falcone glielo ha rifatto. Patetici quanto gasa il lupacchiotto Falcone”, "Il portiere della mia vita".

Il comunicato del Lecce

Il Lecce non ci sta e con un comunicato ufficiale precisa la situazione che ha visto protagonista Falcone. Ecco la nota del club: "A seguito dei numerosi articoli sulla presunta esultanza offensiva da parte di Wladimiro Falcone nei confronti dei tifosi della Lazio, l'U.S. Lecce ha inteso acquisire il video integrale riguardante tale episodio, su precisa richiesta dello stesso Falcone il quale, fin da subito, ha fermamente escluso qualsiasi sua condotta antisportiva. Nel video integrale si vede chiaramente Falcone esultare rivolgendosi esclusivamente ai tifosi leccesi presenti in Curva Sud, senza mai indirizzare lo sguardo a sinistra dove è ubicato il settore riservato ai tifosi ospiti. Il portiere giallorosso dapprima batte la mano sul petto e successivamente tira verso il basso la maglia, senza compiere alcun gesto volgare. Si tratta di una polemica del tutto pretestuosa che, oltre a ledere l’immagine dell’U.S. Lecce e del proprio tesserato Wladimiro Falcone, sembra avere come unica finalità quella di stimolare reazioni offensive e purtroppo anche verbalmente violente nei confronti del calciatore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falcone e il gestaccio verso i tifosi della Lazio: le reazioni social

RomaToday è in caricamento