rotate-mobile
Calcio

Eccellenza Lazio, il punto su promozioni e retrocessioni per l'ultima giornata

Le combinazioni e la situazione dei due gironi di Eccellenza Lazio a una giornata dalla fine

Ad una giornata dalla fine si infiammano le corse promozione e retrocessione nei gironi A e B di Eccellenza Lazio. Tante possibilità e squadre ancora in ballo sia per chi potrà andare in Serie D, sia per chi può sperare nell'ancora di salvezza dei playout per mantenere la categoria.

La situazione nel girone A

La W3 Maccarese tiene la prima piazza e troverà la promozione in Serie D in caso di vittoria con la Luiss (già salva) in trasferta con qualsiasi risultato. Il Rieti, fermo a 73 punti come la Maccarese, può infatti solo sperare in uno scivolone della W3 e di fare al contempo un punto in più nella trasferta con l'Aurelianticaurelio, dato che la Maccarese è avanti negli scontri diretti. Servirà una vera e propria impresa invece al Montespaccato, a meno uno ed impegnato in trasferta sul campo dell'Audace. Il Monte è sotto negli scontri diretti con Rieti e W3, e dovrà sperare in un doppio passo falso e contestualmente una vittoria per conquistarsi la Serie D. In zona playout l'Astrea è già confermato come 13ma, ma in caso di vittoria con il Civitavecchia e contemporanea sconfitta dell'Audace sarebbe matematicamente salvo. Già ufficialmente retrocesse Pescatori Ostia e Citizen Academy.

Atletico Pontinia - Terracina si giocherà a Cisterna di Latina: scelto lo stadio

Il C.S Primavera giocherà ancora a porte chiuse ad Aprilia: il duro comunicato del club

Viterbo - Pescatori Ostia, le parole di mister Cerci: "Vincere, ma con spensieratezza”

La situazione nel girone B

Non meno complicata nel girone B di Eccellenza, con anche qui tre squadre invischiate. Lo scivolone dell'UniPomezia nell'ultima giornata consentirà al Terracina di potersi prendere la D con una vittoria in casa del Pontinia, con la sfida che dopo lunghi palleggiamenti si giocherà a Cisterna di Latina. L'UniPomezia può essere promossa con una vittoria ad Aprilia con il C.S Primavera e contemporaneo passo falso del Terracina. In caso di arrivo a pari punti, quindi con un pareggio dell'UniPomezia e una sconfitta del Terracina, è previsto uno spareggio per decidere chi andrà in Serie D. Più defilata la Lodigiani, che si giocherà le sue carte nella trasferta di Roccasecca, avanti negli scontri diretti con il Terracina ma costretta a sperare in una sconfitta per poter arrivare allo spareggio come massimo risultato. In zona salvezza sicuri dei playout Pontinia e Ferentino, con il Pontinia che addirittura salterebbe i playout dovesse fare un punto in più del Formia, impegnato con la retrocessa Nettuno, e gli stessi del Tor Sapienza, in casa con l'Anagni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza Lazio, il punto su promozioni e retrocessioni per l'ultima giornata

RomaToday è in caricamento