rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Cynthialbalonga, le parole di Di Cairano "Finalmente ho sfatato il tabù della Sardegna”

La squadra laziale ha sbancato per 4-2 il campo del Lanusei

Il Cynthialbalonga ha trionfato per 4-2 sul campo del Lanusei, una gioia particolare per il centrocampista classe 2000 della squadra laziale Davide Di Cairano. “In quattro anni tra Albalonga prima e Cynthialbalonga adesso non ero riuscito mai a vincere in Sardegna (anche se in due di queste stagioni il club castellano non è stato abbinato alle formazioni isolane, ndr). L’unica volta che ci eravamo riusciti quattro anni fa ero squalificato. Anche quest’anno avevamo messo insieme tre sconfitte e un pari e quindi sento di aver sfatato una sorta di tabù. Inoltre è arrivato anche il mio primo gol stagionale finalmente e lo voglio dedicare alla squadra che aveva bisogno di una bella affermazione esterna”.

Chiusura con un commento sulla prossima sfida di campionato contro il Real Monterotondo. “Ci darebbe fastidio arrivare alla pausa con un risultato negativo, daremo tutto per vincere. Siamo partiti molto lentamente in questo campionato e pian piano ci siamo ripresi: le aspettative erano altissime, ma ora non c’è tempo di piangersi addosso. Dobbiamo pensare a vincere ogni singola partita e poi vedremo dove saremo arrivati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cynthialbalonga, le parole di Di Cairano "Finalmente ho sfatato il tabù della Sardegna”

RomaToday è in caricamento