rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Calcio

Civitavecchia Calcio, senti Nicolo Scaccia: "Questa città merita altri palcoscenici"

Il giovane neoacquisto del Civitavecchia si sente già integrato nel gruppo squadra "Credo che potremmo fare molto bene in questa stagione."

Non è passato inosservato l'esordio di Nicolò Scaccia, che appena arrivato al Civitavecchia dal Monterosi si è subito reso protagonista nel secondo turno di Coppa Italia Eccellenza. Il portiere classe 2002, oltre ad essersi disimpegnato bene tra i pali nei tempi regolamentari, è stato decisivo nella lotteria dei rigori, parando il rigore decisivo del Cimini. Scaccia ha affidato le sue sensazioni dell'esordio ufficiale al sito del Civitavecchia. “Ho esordito dopo sole 24h dal mio arrivo in questa società e posso dire che, oltre ad aver subito festeggiato un piccolo traguardo con i miei compagni, di aver avuto, allo stesso tempo, da subito un’ottima impressione. Ho trovato una splendida realtà, una squadra di livello con giocatori importanti per questa categoria. Credo che potremmo fare molto bene in questa stagione. Per quanto mi riguarda provengo dal Monterosi, ho iniziato lì la stagione, e alla chiamata del DS D’Aponte non abbiamo perso tempo nel trovate una soluzione soddisfacente per entrambi. Non c’è voluto poi molto e da sabato in questa stagione gioco per questa città, vestendomi di neroazzurro. La volontà del club è quella di vincere e noi giocatori, sia come gruppo squadra che a livello individuale, cercheremo di farlo. Civitavecchia merita una piazza più importante di questa, e quanto faremo non sarà solo per noi stessi ma per l’intera città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitavecchia Calcio, senti Nicolo Scaccia: "Questa città merita altri palcoscenici"

RomaToday è in caricamento