rotate-mobile
Calcio

Caso Luis Alberto: interviene Immobile

Nella Lazio che perde a Lecce non c'era Luis Alberto infortunato. Dietro al problema fisico però c'è anche il calciomercato. Su questo punto interviene anche Ciro Immobile

Inizio di 2023 complicato per la Lazio. Oltre alla sconfitta contro il Lecce con i biancocelesti rimontati nel secondo tempo e il settore ospiti protagonista di insulti razzisti, tiene banco a Formello il caso Luis Alberto. 

Luis Alberto, non convocato

Luis Alberto non è stato convocato per la sfida contro il Lecce. Lo spagnolo è ai box per un problema al collaterale accusato durante l'amichevole contro l'Almeria. Il classe '92 era stato protagonista di un buon ritiro ma questo stop lo ha fermato. Il centrocampista ha seguito quindi da casa i suoi compagni di squadra come postato sui social. 

Luis Alberto lecce instagram

Le parole di Immobile

A commentare il caso Luis Alberto, interviene Ciro Immobile. Il capitano della Lazio dopo la sfida col Lecce ha parlato così della situazione del Mago: "Credo che Luis Alberto stia bene e sia motivato, così l'ho visto dopo le vacanze. Purtroppo contro l'Almeria ha subito un colpo al collaterale, in campo non ce la faceva. Il tecnico ha preferito non convocarlo perché non riusciva a calciare di sinistro e negli appoggi era infastidito". Dietro però al problema fisico c'è anche la situazione mercato con Luis Alberto che può lasciare la Lazio dopo 7 stagioni. Queste le parole di Immobile al riguardo: "Ho parlato con lui: ha detto che fino a quando resterà qua darà il massimo e farà quello che ha sempre fatto. Come ha detto Sarri non vedo problemi tra i due. È un giocatore che sta dentro il gruppo. Se dovesse arrivare un'offerta per lui e a lui dovesse andare bene, come si è sempre detto, allora se ne andrà, altrimenti resterà qua. Una volta chiuso il mercato che non se ne parli più fino a giugno. Tecnicamente nella prima parte di campionato ha fatto il suo, alti e bassi come tutti, però ha fatto grandi partite". Non c'è nessun caso Luis Alberto secondo Tare come dichiarato prima della partita del Via del Mare. 

Luis Alberto e il mercato

Le parole di Immobile confermano come Luis Alberto non sia fuori dal mercato infatti "se dovesse arrivare un'offerta per lui e a lui dovesse andare bene, come si è sempre detto, allora se ne andrà". Lotito per liberare il centrocampista classe 1992 con un contratto fino al 2025, chiede almeno 20 milioni di euro. Il patron laziale ha escluso anche una partenza in prestito secco o con diritto di riscatto, resta in piedi però l'opzione prestito con obbligo di riscatto. Sul calciatore ci sono diversi club della Liga dal Cadice al Valencia di Gattuso, dal Siviglia sua meta preferita e l'Atletico Madrid di Simeone. Al momento però a Formello non sono arrivate offerte ritenute valide. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso Luis Alberto: interviene Immobile

RomaToday è in caricamento