Giovedì, 18 Luglio 2024
Calcio

Bodo/Glimt-Roma 2-1: Pellegrini illude, Rui Patricio e Vina rovinano tutto. Cronaca, commento e pagelle della partita di Conference League

La Roma perde ancora contro il Bodo/Glimt. La semifinale di andata di Conference League in terra norvegese termina due a uno per il Bodo. Per la semifinale servirà la rimonta all'Olimpico

La Roma perde l’andata dei quarti di finale di Conference League contro il Bodo/Glimt per due a uno. Norvegia amara per Mourinho che nonostante un primo tempo non esaltante e giocato meglio da padroni di casa, era andato all’intervallo avanti per uno a zero grazie ad una perla di Mkhitaryan e al gol di Pellegrini. La Roma però non gioca al contrario del Bodo/Glimt che ribalta i giallorossi. I norvegesi rimontano aiutati da Rui Patricio, incredibile la papera del portoghese e da Vina che entra male in partita e sbaglia tutto il possibile regalando il pallone del due a uno. Così la Roma perde ancora contro il Bodo/Glimt e fra una settimana all’Olimpico dovrà vincere con due gol di scarto per approdare alle semifinali di Conference.

Bodo/Glimt-Roma, la cronaca

Occasione Bodo al 13esimo con Saltnes, il tiro è però deviato in angolo da Mancini. Al 28esimo il primo tiro in porta della partita della Roma e porta la firma di Mkhitaryan. Il tentativo dell’armeno è però centrale, parato senza problemi da Haikin. Al 37esimo grandissima occasione per i giallorossi. Super giocata di Abraham che con un tunnel col tacco si libera del diretto marcatore e calcia verso la porta ma Haikin in uscita si salva. Al 43esimo la Roma passa in vantaggio con Pellegrini. Il capitano romanista riceve palla di prima da Mkhitaryan e col sinistro da dentro l’area non lascia scampo al portiere. Al 51esimo ci prova il Bodo con Koomson, ma il suo tiro non mette in difficoltà un attento Rui Patricio. Il portoghese però al 56esimo compie una papera incredibile e consente al Bodo di pareggiare. Dopo una bella azione, Wembangomo tira da fuori area, il suo tentativo debole viene deviato in zona centrale da Vetlesen ma Rui Patricio, in controtempo non riesce a bloccare la palla lenta smorzata che si infila alle sue spalle. Ancora Bodo pericoloso: Cristante perde palla nella propria trequarti, Pellegrini dentro l’area calcia di punta ma questa volta Rui Patricio blocca. Al 71esimo miracolo di Haikin che vola alla sua sinistra per parare un grande tiro di Pellegrini. All’81esimo buona trama del Bodo che arriva al tiro con Boniface, tiro centrale parato da Rui Patricio. All’89esimo il Bodo passa in vantaggio. Punizione di Pellegrino, e colpo di testa di Vetlsen che tutto solo perso da Cristante, insacca la rete del vantaggio anche grazie ad una deviazione di Vina. 

Tabellino e pagelle

Bodo/Glimt (4-3-3): Haikin 7; Sampsted 5,5, Moe 6 (dal 91’ Kvile s.v.), Hoibraten 5,5, Wembangomo 7; Vetlesen 7, Saltnes 7, Hagen 6,5; Koomson 6,5 (dall’83’ Mugisha s.v.), Espejord 5,5 (dal 76’ Boniface 6), Pellegrino 6,5. All.: Knutsen 7.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio 4; Mancini 6,5 (dal 68’ Smalling 5,5), Kumbulla 6, Ibanez 6; Karsdorp 6, Cristante 5,5, Oliveira 6, Zalewski 6 (dal 65’ Vina 5); Mkhitaryan 7 (dal 65’ Shomurodov 6), Pellegrini 7; Abraham 6,5. All.: Mourinho 5,5.

Marcatori: 56’ Saltnes (B/G), 89’ Vetslen (B/G); 43’ Pellegrini (R)

Ammoniti: Cristante (R), Vina (R)

Arbiro: Gözübüyük (NED)

I top e flop giallorossi 

Pellegrini 7: L’unico a provarci fino alla fine. L’uomo più pericoloso dei giallorossi, sfiora la doppietta.

Mkhitaryan 7: Partita ad intermittenza per l’armeno. L’assist illuminante per il gol di Pellegrini è una perla da campione. 

Vina 5: Disastroso ingresso in campo del sudamericano. Regala la punizione da dove nasce il due a uno e sporca verso la propria porta il pallone colpito di teta da Vetslen.

Rui Patricio 4: Commette una papera clamorosa che compromette la partita facendo rientrare in gara il Bodo/Glimt.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bodo/Glimt-Roma 2-1: Pellegrini illude, Rui Patricio e Vina rovinano tutto. Cronaca, commento e pagelle della partita di Conference League
RomaToday è in caricamento