Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Bayern Monaco-Roma Femminile 2-2: Giugliano firma la rimonta in Champions League

Sotto di due gol con polemiche arbitrali le campionesse d'Italia prima accorciano le distanze con Viens e poi trovano il pareggio al novantesimo con Giugliano

La Roma Femminile pareggia per due a due in casa del Bayern Monaco al debutto stagionale nella fase a gironi della Champions League. Le giallorosse vanno sotto per due a zero al termine del primo tempo per via di un gol in evidente fuorigioco (non c'è il Var in questa fase) e una sforutnata autorete di Linari. Le campionesse d'Italia nella ripresa cambiano marcia e riprendono le tedesche con le reti di Viens e Giugliano e nel recupero sfiorano il clamoroso sorpasso. Prova matura della Roma che fa un figurone in Baviera non avendo paura e mettendo in campo il proprio gioco e le proprio idee. La prossima settimana il debutto al Tre Fontane contro l'Ajax. 

Bayern Monaco-Roma, la cronaca

All’11esimo mancino di Dallmann, debole blocca Ceasar. Al 14esimo occasione Roma sugli sviluppi di punizione, col Viens che però arriva sul pallone scoordinata e calcia alto. Al 20esimo passa il Bayern con Damnjanovic. Polemiche romaniste per la posizione dell’attaccante delle bavaresi. Al 25esimo grande opportunità per la Roma con Giugliano che crossa basso trovando Feiersinger che col destro da ottima posizione calcia sopra la traversa. Al 45esimo stop e destro di Giacinti dal limite ma il tiro esce centrale. Nell’ultimo di recupero il raddoppio tedesco con uno sfortunato autogol di Linari su un tiro violento di Naschengweng. Al 53esimo strepitosa parata di Ceasar su un destro al volo di Damnjanovic. Al 58esimo la Roma accorcia le distanze con Viens che in contropiede col sinistro trafigge Grohs. Al 79esimo bell’azione personale di Viens che libera il destro che esce troppo centrale. All’85esimo Minami salva la Roma con un gran riflesso sulla linea. Al 91esimo la Roma pareggia con Giugliano: la 10 giallorossa prima trova la risposta di Grohs ma sulal respinta non perdona. Al 94esimo Bartoli di testa trova sulla linea la respinta di Stanway. 

Tabellino e pagelle

Bayern Monaco (4-2-3-1): Grohs 6,5; Gwin 5,5, Viggosdottir 6,5, Eriksson 5,5, Naschenweng 6,5; Zadrazil 6, Stanway 6; Dallmann 6,5 (dall’81’ Magull s.v.), Buh 6l, Damnjanovic 7; Schuller 5,5 (dal 69’ Lohmann 5,5). All.: Straus 6

Roma (4-3-3): Ceasar 6,5; Aigbogun 5,5 (dall’84’ Bartoli s.v.), Minami 7, Linari 5,5, Di Guglielmo 5,5; Giugliano 7,5, Kumagai 6,5, Feiersinger 5,5 (dal 71’ Greggi 6); Haavi 6,5, Giacinti 6 (dal 77’ Latorre s.v.), Viens 7,5. All.: Spugna 7

Marcatrici: 20’ Damnjanovic (B), 45’+4 aut. Linari (R); 58’ Viens (R), 90’'+1Giugliano (R)

Ammonite: Naschenweng (B), Stanway (B); Giugliano (R), Latorre (R)

Arbitro: Welch (ENG)

Le top e flop giallorosse

Viens 7,5: Sempre la più pericolosa, sia da esterna che da punta centrale. Suo il gol che dà speranza alla Roma, suo l’assist a Giugliano.

Giugliano 7,5: Il capitano trascina la squadra al pareggio. Prima l’assist a Viens, poi il gol del pareggio al novantesimo. 

Minami 6,5: Grande partita della giapponese. Ottime chiusure e persanolità in uscita. Strepitosa sul sa

Linari 5,5: Mette lo zampino nei gol del Bayern. Prima commette il fallo da cui nasce la punizione e poi è sfortunata in occasione dell’autogol. Grandissima chiusura nel finale a salvare il pareggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bayern Monaco-Roma Femminile 2-2: Giugliano firma la rimonta in Champions League
RomaToday è in caricamento