Calcio

Bagaglini e il tour de force dell'UniPomezia "Con il Tor Sapienza sarà dura"

Il giocatore dell'UniPomezia Matteo Bagaglini mostra tanto rispetto nei prossimi avversari del Tor Sapienza

L’Unipomezia continua nel suo tour de force. La squadra di Casciotti, con la sfida alla Pro Calcio Tor Sapienza, chiuderà due settimane in cui tra campionato e coppa è scesa in campo per ben cinque volte. “Domenica si chiuderà un ciclo di cinque gare molto importanti per noi in appena due settimane – spiega Matteo Bagaglini – siamo contenti di come le abbiamo affrontate e soprattutto siamo felici del passaggio del turno in coppa. Allo stesso tempo però siamo consapevoli di dover rimanere ben concentrati sul campo perché non possiamo permetterci distrazioni”.

Enrico Baiocco è il nuovo allenatore del Vicovaro

Vicovaro e UniPomezia si contendono il DS Maurizio Proietti, è guerra in Eccellenza Lazio

Jody Fiorentini sceglie l'autocritica per il Colleferro "Si può e si deve fare di più"

"Non dobbiamo abbassare la guardia"

Domenica l’Unipomezia andrà al Castelli affrontando una Pro Calcio Tor Sapienza contro cui ha già incrociato le armi nel doppio confronto di coppa. “Affronteremo un avversario che conosciamo e che abbiamo già affrontato. Nonostante questo non dobbiamo abbassare la guardia perché mi aspetto una partita ben diversa rispetto alle precedenti. Sappiamo che andremo a giocare su un campo tutt’altro che semplice”. Il difensore chiude poi parlando di come la squadra si sta preparando per il weekend: “Gli ingredienti sono sempre gli stessi, applicazione e concentrazione. Non ci sono partite semplici e perciò come sempre ci prepareremo al meglio”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagaglini e il tour de force dell'UniPomezia "Con il Tor Sapienza sarà dura"
RomaToday è in caricamento