rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Calcio

AS Roma: Filippo Missori l'ultimo giovane lanciato da Mourinho

Nei minuti finali di Roma-Zorya di Conference League, Mourinho ha fatto esordire fra i professionisti Filippo Missori classe 2004 della Primavera giallorossa

Al minuto 79 della partita vinta dalla Roma contro lo Zorya, José Mourinho ha fatto entrare in campo Filippo Missori un altro giovane della Primavera giallorossa di mister De Rossi. Missori infatti è soltanto l'ultimo giovane lanciato dallo Special One in questo campionato dopo Felix Afena-Gyan ma anche Bove e Zalewski che però avevano esordito in maglia giallorossa già sotto la guida di Fonseca.

Chi è Filippo Missori

Romano e romanista, Missori è un terzino destro classe 2004 che all'occorrenza può ricoprire pure il ruolo da terzino sinistro, come ha fatto nella partita contro lo Zorya. Punto fermo della Primavera di De Rossi, Missori con le suo bene prestazioni ha prima conquistato la maglia della Nazionale di categoria e poi Mourinho. Lo Special One lo aveva già convocato per la partita contro il Napoli, senza però farlo scendere in campo. Missori contro lo Zorya è entrato sul 4 a 0 al posto di Mkhitaryan ed è già entrato nella storia. Missori è infatti il primo italiano classe 2004 a esordire in una competizione europea (UEFA) in una squadra italiana. Mourinho a fine partita ha regalato al 17enne anche il pallone della partita. 

Le parole di Missori

Filippo Missori al termine della partita ha dichiarato: "Un'emozione indescrivibile per me che sono cresciuto in questo club. Il mister mi ha dato questa opportunità e lo ringrazio molto. Mourinho a fine partita mi ha regalato un pallone per ricordare l'esordio, è un grande allenatore ed è un privilegio lavorare con lui ogni giorno".

Missori come De Rossi e Zaniolo

Un filo lega il giovane Filippo Missori con il suo attuale compagno di squadra Zaniolo e la bandiera della Roma Daniele De Rossi. Infatti il 17enne ha esordito con la maglia giallorossa in una competizione europa senza aver giocato prima in campionato. Proprio come Zaniolo nel 2018 in Champions contro il Real Madrdi e De Rossi nel 2001 in Champions League contro l'Anderlecht. A questo gruppo ristretto si aggiunge anche Edoardo Soleri che debuttava con la maglia della Roma nel 2015 contro il Bate Borisov, sempre in Champions League.

I complimenti della Romulea 

La Romulea, squadra che milita nel Girone B del campionato Promozione, ha voluto fare i complimenti a Filippo Missori per il suo esordio con la Roma. Infatti il classe 2004 ha iniziato nella scuola calcio della Romulea prima di passare alla Roma grazie al lavoro di Bruno Conti e agli scout giallorossi. Questo il messaggio della Romulea: "Complimenti a Filippo Missori, classe 2004, che ieri sera ha esordito con la prima squadra della AS Roma durante la gara contro il Zorya Luhansk. Filippo ha iniziato a giocare a calcio con noi prima di essere scovato da Bruno Conti e dagli scout giallorossi. Complimenti per tutti i sacrifici che tu e la tua famiglia avete fatto in questi lunghi anni di settore giovanile. Ad maiora Fil"

romuleamissori

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AS Roma: Filippo Missori l'ultimo giovane lanciato da Mourinho

RomaToday è in caricamento