Cagliari-Roma non finisce più: Cellino ha presentato ricorso al Tar

Il Cagliari ha presentato ricorso al Tar del Lazio chiedendo che la partita con la Roma venga giocata prima della fine del campionato

Il Cagliari ha presentato ricorso al Tar del Lazio chiedendo che la partita con la Roma venga giocata prima della fine del campionato. Per i legali che assistono il club sardo, avv. Mattia Grassani e prof. Enrico Lubrano, i provvedimenti della giustizia sportiva, che ha inflitto ai rossoblù lo 0-3 a tavolino, sono "illegittimi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'udienza al Tribunale amministrativo, che ha accolto la richiesta di abbreviazione dei termini formulata dal Cagliari, è fissata per mercoledì 24 aprile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Paura a Gregorio VII, a fuoco un autobus: esplosioni e colonna di fumo nero sulla zona

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coprifuoco a Roma e nel Lazio, ecco l'ordinanza: autocertificazione per spostamenti da mezzanotte alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento