Mercoledì, 28 Luglio 2021
Sport

Cagliari-Roma 2-2 | Orgoglio sardo: rossoblu in 9 uomini pareggiano al 95' con Sau

Cristante e Kolarov illudono i giallorossi. Ionita prima e Sau nel recupero, pareggiano il match

Nella ripresa il Cagliari attacca a testa bassa. Al 51' Zaniolo si costruisce una grande chance e calcia: bravissimo Cragno. Il duello si ripropone al 60', con lo stesso esito: Cragno nega il gol a Zaniolo. Di Francesco, nel finale, pesca nel mazzo la carta Pellegrini al posto di un intermittente Kluivert. Al minuto 84' il Cagliari riapre la sfida. 

Al minuto 83 il Cagliari riapre la gara. Joao Pedro vince un duello nell'area piccola, sul secondo palo arriva Ionita che non sbaglia: il Cagliari riapre meritatamente la partita. E' 2 a 1. Nel finale Olsen fa un miracolo su Faragò. I giocatori del Cagliari protestano e così Ceppitelli e Srna vengono espulsi. Partita finita? Macché. Al 95' Sau, in contropiede, fa il clamoroso 2 a 2. Che smacco per la Roma.

Il tabellino di Cagliari-Roma 

Cagliari: Cragno 6,5; Srna 5, Klavan 5,5, Ceppitelli 5, Padoin 5 (65' Pajac 6); Ionita 5,5, Bradaric 5 (79' Cigarini 6), Faragò 6; Joao Pedro 6; Cerri 5,5, Farias 5 (76' Sau 8). A disp.: Rafael, Aresti, Romagna, Andreolli, Pisacane, Dessena, Doratiotto, Verde.All. Maran.
Roma: Olsen 6,5; Florenzi 6,5, Fazio 5,5, Manolas 5,5, Kolarov 7; Cristante 7, Nzonzi 6; Under 6, Zaniolo 6,5 (88' Juan Jesus sv), Kluivert 6 (76' Pellegrini 6); Schick 5,5 (82' Pastore sv). A disp.: Mirante, Fuzato, Marcano, Santon, Pastore, Riccardi, Perotti, D'Orazio. All. Di Francesco.
Marcatori: Cristante (R), Kolarov (R), Ionita (C), Sau (C)
Espulsi: Srna (C), Ceppitelli (C)
Ammoniti: Cristante (R), Faragò (C)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cagliari-Roma 2-2 | Orgoglio sardo: rossoblu in 9 uomini pareggiano al 95' con Sau

RomaToday è in caricamento