Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bruno Conti in ginocchio da Maradona

Conti è arrivato con una corona di fiori davanti al murale del numero 10, ha lasciato i fiori davanti all’immagine di Maradona e si è inginocchiato a pregare

 

Un po' Maradona e un po' Zico. Bruno Conti il legame con Maradona lo porta nel soprannome, Marazico, ma soprattutto nel cuore. Nessuno più di lui nell'As Roma si è mostrato legato al Pibe de Oro, scomparso mercoledì scorso all'età di 60 anni. Inevitabile che, nel giorno in cui la Roma scende a Napoli per il derby del sud, Bruno Conti sia andato a rendere omaggio al suo amico Maradona. 

Così il dirigente della Roma oggi, poco prima delle 14, si è recato ai Quartieri Spagnoli di Napoli per recare omaggio proprio a Maradona, davanti al murale a lui dedicato. 

Conti è arrivato con una corona di fiori davanti al murale del numero 10, ha lasciato i fiori davanti all’immagine di Maradona e si è inginocchiato a pregare. Al termine gli applausi dei tifosi napoletani ed i cori per Marazico, ma soprattutto, ovviamente, per Diego Armando Maradona. 

VIDEO INSTAGRAM AS ROMA

Potrebbe Interessarti

Torna su
RomaToday è in caricamento