rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Sport

Borghesiana Volley: Serie D femminile, finale promozione contro la Pro Juventude

L'Amatoriale femminile non ce l'ha fatta. Nella semifinale per il titolo provinciale la squadra di coach Criscuolo ha perso 3-0 contro lo Sport e Volley

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

SERIE D FEMMINILE - La serie D femminile della Polisportiva Borghesiana è a un passo dal sogno promozione. La squadra di coach Davide Mennuni Cocco ha battuto anche al ritorno il Palocco (3-2 dopo il 3-0 dell'andata) e ora si giocherà la promozione in C contro la Pro Juventude, compagine di Monterotondo. «La gara con il Palocco - dice l'allenatore -, come era facilmente prevedibile visto il risultato dell'andata, si è decisa nei primi due set. Abbiamo trovato un avversario molto più motivato e organizzato del Palocco visto in casa nostra. Perso il primo set ai vantaggi, abbiamo vinto il secondo sempre ai vantaggi. A questo punto, a qualificazione raggiunta, è calata la tensione e la gara ne ha risentito anche se noi tenevamo a vincere la gara al di là del passaggio del turno. Le ragazze sono state un po' contratte all'inizio, poi hanno espresso una pallavolo di sostanza con capacità di sacrificio di tutti. Da lodare l'atteggiamento di chi è entrato e ha fatto il suo facendoci vincere la nostra seconda gara dei play off». Mennuni Cocco guarda poi all'ultimo atto. «Abbiamo raggiunto un obiettivo importante, raggiungere una finale è sempre entusiasmante. Abbiamo le carte in regola per arrivare fino in fondo, ma come sempre la parola d'ordine è essere umili è coesi». Domenica alle 19,30 la Borghesiana giocherà gara1 in campo esterno, ritorno sabato 9 giugno in casa e eventuale "bella" il mercoledì successivo. «La Pro Juventude è una squadra ben messa in campo - sottolinea il coach -, con un paio di individualità che hanno dalla loro parte una buona esperienza per questo tipo di gare. Da sottolineare come anche quest'anno quinta e quarta classificate nella regular season si siano fatte valere ai play off, arrivando fino alla finale. Siamo determinati a fare bene - conclude Mennuni Cocco -, ma sarà solo il campo a decidere chi meriterà di più la promozione in serie C. Troveremo una squadra al nostro livello: sarà una gara molto combattuta e da giocare su equilibri sottili».

 

AMATORIALE FEMMINILE - L'Amatoriale femminile della Polisportiva Borghesiana non ce l'ha fatta. Nella semifinale per il titolo provinciale la squadra di coach Stefano Criscuolo ha perso 3-0 in casa contro lo Sport e Volley. «Le giocatrici più rappresentative sono mancate nella gara decisiva - commenta il tecnico -, comunque onore alle avversarie che hanno confermato di essere una squadra ostica e di grande valore. Questa per noi era una sorta di finale anticipata: non ce l'abbiamo fatta, pazienza». Il 2 giugno presso la palestra "Tellene" di Roma, dunque, ci sarà solo l'Amatoriale maschile di coach Giancarlo Cartocci a difendere i colori del club capitolino. Ma la stagione della femminile non finisce qui. «Parteciperemo comunque alle finali regionali di Civitavecchia il prossimo 10 giugno in quanto qualificate tra le prime quattro del provinciale - sottolinea Criscuolo - e magari potremo prenderci la rivincita».

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghesiana Volley: Serie D femminile, finale promozione contro la Pro Juventude

RomaToday è in caricamento