Borghesiana Volley: festa per la tappa del minivolley al pallone di via Brasili

"Una grande giornata di volley, una vera e propria festa dello sport"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

«Una grande giornata di volley, una vera e propria festa dello sport». E' un commento all'unisono quello che parte da Giuliana Montaldi, responsabile del settore volley della Polisportiva Borghesiana, e da Stefano Criscuolo, consigliere Uisp (e municipale) oltre che componente della commissione Sport e Cultura del Municipio VI. Domenica scorsa, infatti, a partire dalle 9,30 del mattino e fino all'ora di pranzo, c'è stato un gran traffico nel "quartier generale" del volley della Polisportiva Borghesiana dove si è tenuta la tappa del torneo "Gioca volley" Uisp. «Inizialmente dovevano essere sei le società partecipanti - spiega la Montaldi -, invece alla fine ben tredici compagini hanno aderito a questo appuntamento e tra queste sia alcune società del territorio come Roma Otto e Castelverde, ma anche società logisticamente più distanti da Borghesiana. Altra soddisfazione per noi è rappresentata dal fatto che il nostro gruppo mini-volley è stato il più numeroso e questo nelle edizioni passate non è sempre successo: un segno del buon lavoro che stiamo facendo sui più piccoli. E' stata una giornata ricca di soddisfazioni anche se molto faticosa a livello organizzativo: abbiamo dovuto allestire dei campi addirittura fuori dal pallone e in questo senso voglio ringraziare di cuore il nostro dirigente Marco Perugini per la fondamentale collaborazione». Criscuolo ha praticamente giocato in casa, visto che fino alla scorsa stagione ricopriva il ruolo di responsabile del settore volley della Polisportiva Borghesiana. «Che la società abbia fatto un ottimo lavoro sul mini-volley è sotto gli occhi di tutti e per questo voglio fare un plauso a Giuliana Montaldi, Marco Perugini e anche Daniele Sarnataro, neo responsabile del mini-volley, e Serena Filippone, sua collaboratrice. Da consigliere Uisp ho sempre spinto per far transitare una delle tappe del "Gioca volley" presso il pallone di via Brasili e quindi questo ormai è divenuto un appuntamento tradizionale». All'evento era presente anche il presidente della commissione Sport e cultura del Municipio VI, Massimo Sbardella, che si è congratulato con la Polisportiva Borghesiana per la riuscita della manifestazione.

Torna su
RomaToday è in caricamento