Sport

Bologna-Roma 0-2 | Taddei e Osvaldo per la strenna natalizia

La squara di Luis Enrique si regala un felice natale ed espugna il Dall'Ara. Sette punti in tre partite per i giallorossi che si rilanciano in classifica a quota 24 punti. Il Bologna rimane a 15

E' filotto giallorosso: sette punti in tre partite, terzo risultato utile consecutivo e quota 24 raggiunta. La Roma di Luis Enrique con le reti nel primo tempo di Rodrigo Taddei e Pablo Daniel Osvaldo sbanca il Dall'Ara e batte il Bologna di Stefano Pioli regalando così un felice natale.

IL MATCH - Il Bologna attacca in questo primo tempo da destra a sinistra rispetto alla tribuna stampa dello stadio Dall'Ara ma il primo tempo è tutto romanista. Al 5’ Simplicio libera Totti che di sinistro calcia ma respinge bene Gillet. C’è nervosimo in campo ma al 17’ il match si sblocca: dagli sviluppi della punizione battuta da Totti, Taddei conclude di destro appena dentro l'area e la palla s'infila nell'angolino alla sinistra di un non incolpevole Gillet. Il Bologna subisce il colpo e rischia il ko: prima Simplicio di destro a botta sicura, e gran parata di Gillet, poi un cross pericoloso di Rosi bloccato da Gillet. I rossoblu sono alle corde al 39’ Osvaldo si divora un gol ma un minuto dopo non sbaglia e con un bolide mette in ghiaccio la partita: 2 a 0 per la Roma. Doppio cambio per il Bologna subito dall'inizio della ripresa. Destro di Totti al 7’ su punizione e grandissima parat di Gillet in corner, ancora non si sblocca il capitano. La Roma con Lamela e Osvaldo sfiora il 3 a 0 e il Bologan con un sinistro di Diamanti deviato in corner da Stekelenburg rischia di riaprire i giochi. Al 32' rosso diretto a Portanova, per le proteste veementi con le quali ha assalito il guardalinee. Il capitano ci prova anche al 36’ ma non è fortunato. Basta così la Roma vince e convince.

>> LE PAGELLE <<

POST GARA - "Se ho mai pensato di non farcela? Oggi abbiamo mangiato pandoro e panettone, quindi sono riuscito a mangiare il panettone a Roma nonostante qualcuno dicesse che non ci sarei riuscito". È un Luis Enrique felice quello che, a Sky, commenta il successo della Roma a Bologna, togliendosi qualche 'sassolinò dalla scarpa. "Da noi in Spagna si dice che uno non mangia il torrone, è quasi lo stesso", aggiunge.

TABELLINO - BOLOGNA-ROMA 0-2

Bologna (4-3-2-1): Gillet; Crespo, Raggi, Portanova, Morleo; Casarini, Perez, Kone; Ramirez, Diamanti; Di Vaio A disp.: Agliardi, Antonsson, Cherubin, Mudingayi, Pulzetti, Gimenez, Acquafresca. All.: Pioli
Roma (4-3-3): Stekelenburg; Rosi, Juan, Heinze, Taddei; Pjanic, De Rossi, Simplicio; Totti; Lamela, Osvaldo. A disp.: Curci, Josè Angel, Gago, Greco, Perrotta, Viviani, Bojan. All.: Luis Enrique
Arbitro: De Marco
Marcatori: 17' Taddei, 40' Osvaldo 
Ammoniti: Osvaldo (R), Diamanti (B), Rosi (R)
Espulsi: Portanova

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Roma 0-2 | Taddei e Osvaldo per la strenna natalizia

RomaToday è in caricamento