rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Sport

Silvio Berlusconi: "Allegri allenerà la Roma". I dettagli

E' giallo sulle dichiarazioni dell'ex Presidente del Consiglio. Nel frattempo Mazzarri rimane spiazzato e spunta il Milan

"Allegri andrà alla Roma. L'annuncio dopo la partita con il Siena", queste le parole, riportare da 'Gazzettagiallorossa.it', che avrebbe pronunciato Silvio Berlusconi intercettato dai cronisti al Palazzo dei Congressi. Un battuta secondo qualcuno, la semplice verità secondo altri. Di conferme, però, ce ne sono poche. 

MASSIMILIANO ALLEGRI - Da Allegri, infatti, filtrano ancora smentite sul suo passaggio in giallorosso. L’allenatore ha in testa solo la partita con il Siena: per il suo futuro è chiaro che -come anticipato- senza le garanzie necessarie, tecniche e di protezione verso l’esterno, non rinnoverà il contratto in scadenza nel giugno del 2014. A quel punto quindi potrebbe anche tirarsi indietro lui lasciando il Milan. Come riferito allo stesso Galliani già due settimane fa. In caso contrario, sarebbe invece pronto a prolungare fino al 2015 o 2016. 

IL MILAN - Per quanto riguarda il fronte società-Milan, Adriano Galliani ha parlato a lungo proprio con il presidente Berlusconi. Poi anche una riunione con la figlia Barbara e altri dirigenti per parlare del futuro, sempre con il presupposto di Allegri come allenatore. Sulle parole rilasciate questa sera da Berlusconi, Galliani non le commenta mai. L'Amministratore Delegato sa perfettamente che vengono riportate in contesti particolari, magari con battute o altro. Dal Milan però filtra malumore per la tempistica del comunicato di Clarence Seedorf con cui oggi ha annunciato l’inizio del corso da allenatore. Non proprio un’uscita in tempi perfetti.

WALTER MAZZARRI - Con Allegri alla Roma, anche Mazzarri rimane spiazzato. La sorpesa più grande è, però, che proprio il Milan starebbe pensando al tecnico del Napoli. Berlusconi è da sempre "innamorato" di Seedorf, che potrebbe fare un anno di transizione per far crescere i giovani e poi ripartire nel 2014 con un vero allenatore come Prandelli. La Roma non parla. Dopo domani si gioca, poi ci sarà la Coppa Italia. Non si può sbagliare. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvio Berlusconi: "Allegri allenerà la Roma". I dettagli

RomaToday è in caricamento