Sport

Beach Volley tour al Tiberis: il torneo con vista sul Tevere

Nell'ultima tappa dell'estate, a Ostia, si sono laureati campioni del Lazio Andrea Lupo-Francesco Vanni nel maschile e Milena Stacchiotti-Lodovica Langellotti nel femminile

L'ICS Beach Volley Tour Lazio 2019, per la prima volta nella storia, si giocherà sulle sponde di un fiume e lancerà, inoltre, la volata alle Rome Beach Finals, le finali del World Tour in programma al Foro Italico dal 4 all’8 settembre.

L’appuntamento per i beachers è sabato 31 agosto dalle 9.00 alle 16.00 - data e orario ufficializzati oggi in seguito allo spostamento dal 1 settembre per motivi organizzativi - in riva al Tevere, nella spiaggia Tiberis (zona Ponte Marconi): uno spazio di socialità dove fare sport, organizzare attività culturali e musicali, creato per restituire il Tevere ai romani e creare una comunità attiva e responsabile di cittadini. È la missione di Agenda Tevere che con Tiberis ha realizzato, insieme all’Ufficio Speciale Tevere del Comune di Roma, il primo progetto di “rigenerazione urbana”.

La manifestazione vedrà come sempre la partnership di OMIA Laboratoires, azienda leader nel settore delle creme solari che durante il tour promuove la campagna "Sole Sicuro" per una corretta esposizione ai raggi solari. L'ICS Beach Volley Tour Lazio è patrocinato della Regione Lazio e in questa tappa anche da Roma Capitale; sarà l’ultimo grande appuntamento prima dell’evento internazionale che da mercoledì 4 vedrà confrontarsi gli atleti più forti del mondo sotto le stelle della Capitale, al Foro Italico, nella stessa location che un anno fa ha ospitato i Mondiali di pallavolo con la gara inaugurale Italia-Giappone.

beach volley-3-11

La tappa alla “Spiaggia di Roma” dimostra quanto il beach volley sia divenuto ormai uno “sport totale” anche grazie alla sinergia consolidata negli anni tra la FIPAV Lazio e l’Istituto per il Credito Sportivo guidato dal presidente Andrea Abodi, giocabile in qualsiasi spazio e adatto a tutti, in grado di riqualificare gli spazi cittadini e di trovare sempre più appassionati, coinvolgendo atleti e spettatori a 360 gradi.

Il torneo si svolgerà su due campi allestiti per l’occasione e chiuderà simbolicamente l’edizione 2019 della kermesse, la più partecipata di sempre con il record di partecipanti. Nell’ultima tappa dell’estate, a Ostia, si sono laureati campioni del Lazio Andrea Lupo-Francesco Vanni nel maschile e Milena Stacchiotti-Lodovica Langellotti nel femminile, al primo posto di una classifica che ha sommato i punteggi ottenuti nelle uscite di Latina, Formia, Terracina, Sperlonga e Ostia.

"La divertente competizione sportiva che si è creata tutti i pomeriggi al Tiberis tramite le partite tra i diversi gruppi di giovani e meno giovani che frequentano il parco fluviale, si arricchisce dei professionisti. Anche questa avvincente manifestazione sportiva è il risultato di una corretta pianificazione e pragmatica azione dell’Ufficio Speciale Tevere di Roma Capitale pienamente in sinergia con il volontariato impegnato per la riqualificazione del Tevere. Si è trasformata una discarica abusiva in un giardino con vista mozzafiato sul fiume ove si possono addirittura ammirare e riscoprire i locali magnifici aironi cenerini; e questo è solo l’inizio" dichiara il delegato della Sindaca Virginia Raggi alla riqualificazione del fiume Tevere, Silvano Simoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beach Volley tour al Tiberis: il torneo con vista sul Tevere

RomaToday è in caricamento