rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Basket

La Stella Azzurra sfiora il colpaccio ma cade

Ancora una serata negativa per i nerostellati: gara viva fino alle sue battute finali, ma i due punti sono di Verona. Punteggio finale di 65-68

La Stella Azzurra subisce subito un parziale di sei lunghezze, rispondono Nikolic e la tripla di Barbante (5-6). L'apporto dalla panchina di Marcius e Visintin restituiscono energia e freschezza ai padroni di casa. Sebbene il primo tempo fosse controllato dalla Scaligera, la Stella combatte con tutte le proprie forze e tocca il -7 (21-28). La tripla del capitano Nikolic regala il minimo svantaggio nerostellato di cinque punti (24-29). Il primo tempo termina sul 26-37 per la Scaligera. Nel terzo quarto le due triple di D'Ercole e quella di raspino regalano il -4 ai nerostellati, 45-49. La Stella Azzurra, trascinata da un determinato Sandi Marcius, si porta sul 52-57 a fine terzo quarto. La tripla di Raspino vale il -2 nerostellato: 57-59. La partita termina 65 a 68 per la Scaligera Verona (stellazzura.it).

Stella Azzura-Verona, il tabellino

Stella Azzurra Roma – Tezenis Verona 65-68 (12-23, 14-14, 26-20, 13-11)

Stella Azzurra Roma: Lazar Nikolic 16 (4/9, 2/4), Sandi Marcius 14 (5/9, 0/0), Tommaso Raspino 12 (2/6, 2/3), Lorenzo D’ercole 10 (0/3, 3/7), Simone Barbante 5 (1/1, 1/1), Paulius Dambrauskas 3 (1/5, 0/3), Leo Menalo 3 (1/1, 0/2), Matteo Visintin 2 (1/3, 0/0), Alberto Chiumenti 0 (0/1, 0/0), Lucas Maglietti 0 (0/0, 0/1), Emmanuel Innocenti 0 (0/0, 0/0), Riccardo Salvioni 0 (0/0, 0/0)

Tezenis Verona: Xavier Johnson 18 (4/5, 2/3), Francesco Candussi 13 (4/9, 0/2), Lorenzo Caroti 8 (1/3, 2/4), Davide Casarin 8 (1/2, 2/7), Karvel Anderson 5 (2/4, 0/2), Giovanni Pini 5 (2/5, 0/0), Liam Udom 4 (2/4, 0/1), Sasha mattias Grant 4 (2/4, 0/0), Guido Rosselli 3 (0/0, 1/2), Marco Spanghero 0 (0/1, 0/2), Nikola Nonkovic 0 (0/0, 0/0)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Stella Azzurra sfiora il colpaccio ma cade

RomaToday è in caricamento