Giovedì, 18 Luglio 2024
Basket

Serie A2, primo colpo di mercato dalla Luiss Basket Roma

"Ho scelto la Luiss - dichiara il nuovo centro del roster capitolino - perché mi permette di combinare studio e pallacanestro ad altissimi livelli"

L’AS LUISS annuncia, in una nota di stampa, che la propria squadra di basket, neopromossa per la prima volta in in Serie A2, ha siglato l’accordo per acquisire le prestazioni sportive di Anrijs Miska, giocatore della nazionale lettone, primo acquisto ufficiale della nuova stagione.

Miska è nato a Rujiena, il 14 gennaio 2000, è un centro di 206 centimetri, fresco vincitore del campionato lettone con il VEF Riga per ben due anni consecutivi. Grazie a questa vittoria ha avuto la possibilità di partecipare alla Basketball Champions League, la terza kermesse continentale in ordine di importanza, dove si è messo in mostra grazie alle sue doti fisiche in un girone
che vedeva la squadra lettone opposta a Manresa, Benfica e Limoges.

La sua carriera inizia nel Valmiera, nel suo paese d’origine, poi arriva un’offerta irrinunciabile dalla Spagna e dunque Miska si trasferisce alla corte del settore giovanile del Real Madrid. La stagione successiva veste i colori del Fuenlabrada, sempre nella penisola iberica, per poi tornare nel proprio paese d’origine per la prima esperienza senior.

Nella stagione 2018-2019 firma con il CB Tormes, squadra di Salamanca, disputando la terza serie spagnola.

Nel 2021 diventa un cestista del VEF Riga, la squadra più rappresentativa della Lettonia, dove conquista due titoli nazionali. Dopo aver fatto tutta la trafila con le nazionali giovanili, con l’under 19 disputa il mondiale di categoria in Grecia, nel 2021 viene convocato anche con la nazionale maggiore dove diventa presto un elemento fisso delle rotazioni di coach Luca Banchi.

“Sono orgoglioso di fare parte e poter rappresentare questa organizzazione - queste le prime parole del nuovo centro del roster capitolino - Ho scelto la Luiss, e più in generale questo progetto, perché mi permette di combinare studio e pallacanestro ad altissimi livelli. Ci aspetta un campionato molto impegnativo, ma credo che si potranno raggiungere ottimi risultati se staremo uniti e lotteremo tutti insieme per il nostro obiettivo. Non vedo l’ora di iniziare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2, primo colpo di mercato dalla Luiss Basket Roma
RomaToday è in caricamento