Basket

Stella Azzurra, che peccato: sconfitta casalinga contro Ferrara

I padroni di casa pagano un inizio di gara troppo molle

Sconfitta interna per la Stella Azzurra Roma, che perde al Palazzetto dello Sport di Frosinone contro Ferrara con il punteggio di 84-91.

Stella Azzurra-Ferrara, la gara

Partenza a rilento della Stella Azzurra che subisce un grosso parziale (9-20). L'apporto dalla panchina di Roberto Rullo mette in ritmo Leo Menalo ed un ottimo Dut Biar (18-22). Il primo quarto termina sul 20 a 25 per Ferrara. Nel secondo quarto la Stella Azzurra mette in campo tutta la propria energia: un Menalo oltre le righe riesce sempre a segnare nei momenti decisivi e portare i sui sul -3, 32-35 a 3:30 secondi alla fine del primo tempo. Una tripla di Jackson porta a parità i conti: 35-35. Dall'altro lato, corre subito Ferrara con Mayfield che subisce fallo e fa 2/2 ai tiri liberi. Risponde Marcius: 37 pari. Primo vantaggio Stella 39-37 a 2 minuti dalla fine del primo tempo. Sandi inarrestabile sotto canestro. Si chiude con un canestro di Aj Pacher il primo tempo: 41-44 per gli ospiti.

Inizia nel migliore dei modi il secondo tempo, la Stella guadagna un meritato parziale di 10-0 grazie alle triple di Jackson e la tenacia di Menalo a penetrare a canestro. Accorciano le distanze Vildera e Pacher: Raspino realizza un vitale 2 su 2 ai liberi (59-52). Chiudono il terzo quarto i due liberi di Visintin: Stella sempre in vantaggio, +3 (66-63). Ai canestri di Fantoni, risponde Roberto Rullo: 70-71. La tripla di Petrovic riporta Ferrara con il muso davanti, 72-77. I capitolini provano a rincorrere gli ospiti, che continuano ad allungare: 79-87. La tripla di Rullo porta i nerostellati sul -7 (82-89). La partita termina 84 a 91 per Ferrara (stellazzurra.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stella Azzurra, che peccato: sconfitta casalinga contro Ferrara

RomaToday è in caricamento