Sport

Basket Frascati: primi giorni di lavoro

Il comitato ufficializza il girone di C2

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Il Basket Frascati Linea Gaggioli ha mosso i primi passi nella nuova stagione. Giovedì scorso la squadra si è radunata al palazzetto di Vermicino per i primi test fisici agli ordini del preparatore atletico 'Ntendarere che continuerà il proprio lavoro anche in questa settimana. Da lunedì, poi, il nuovo coach Nevio Ciaralli, che sarà affiancato sulla panchina tuscolana da Cristiano Mocci, ha iniziato a dare le prime indicazioni tattiche al gruppo. Sempre lunedì i rappresentanti della società del presidente Fernando Monetti hanno partecipato ad un'importante riunione presso il comitato regionale dove, tra le altre cose, si sono decisi i gironi della prossima serie C2 e lo slittamento di una settimana (dal 30 settembre al 7 ottobre) dell'inizio del campionato. Il massimo torneo regionale terminerà il 18 aprile con un turno infrasettimanale in contemporanea come nella scorsa stagione. Il regolamento che le prime 8 accederanno ai play off, le squadre classificatesi al nono e decimo posto termineranno il loro campionato, le squadre piazzatesi dall'11esimo al 13esimo posto accederanno ai play out, mentre l'ultima retrocederà direttamente in serie D. Il Frascati Basket è stato inserito nel girone A assieme a Fabiani Formia, Basket Terracina, Virtus Velletri, Monteporzio, Apdb Roma, Alfa Omega, Smit Roma Centro, Pamphili World Basketball, Alba Basket Monterotondo, San Paolo Ostiense, Ostia Dolphins, St. Charles e Pallacanestro Alatri. La società del presidente Monetti, comunque, rimane vigile sul mercato alla ricerca di un ultimo pezzo (un lungo) per completare il puzzle da mettere a disposizione di coach Ciaralli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Frascati: primi giorni di lavoro

RomaToday è in caricamento