Sport

Basket Frascati, Giammò: "La serie C? Può arrivare ai play off"

Il Basket Frascati ha organizzato l'evento "Basket Open", una sorta di propaganda di questo sport aperta a tutti gli appassionati o i semplici curiosi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Grande festa domenica scorsa in piazza Marconi, a Frascati. Il Basket Frascati ha organizzato l'evento "Basket Open", una sorta di propaganda di questo sport aperta a tutti gli appassionati o i semplici curiosi. «E' stata una giornata molto significativa - sottolinea il direttore sportivo frascatano Roberto Giammò - in cui diversi ragazzi e i loro genitori hanno chiesto informazioni sulla possibilità di iscriversi». E questo che è iniziato da poco sembra davvero un anno importante per la società del presidente Monetti. «Abbiamo tanti tesserati, in particolar modo nei gruppi 1999 e 2000 che gestisco personalmente io assieme a mio figlio Jonathan. I 2000 li abbiamo dovuti dividere in due gruppi anche perché non vogliamo mai abbassare la qualità dell'insegnamento a causa di un numero maggiore di tesserati. Insomma nel settore giovanile stiamo avendo quei riscontri positivi che ci aspettavamo dopo qualche stagione di duro lavoro e magari con una delle nostre selezioni potremmo fare anche un campionato nazionale». Il direttore sportivo sembra essere molto fiducioso anche per ciò che riguarda la prima squadra. «L'organico è di buona qualità anche se abbastanza rinnovato, il tecnico è di grande livello e quindi - sottolinea Giammò - ci sono tutte le possibilità per fare bene e raggiungere magari i play off. Però credo sia giusto aspettare che arrivino le prime gare di campionato per sbilanciarci». Il debutto della squadra di Nevio Ciaralli avverrà il 6 ottobre al palazzetto di Vermicino contro l'Apdb Roma. Intanto ieri (mercoledì) mattina al palazzetto tutti gli allenatori del Basket Frascati hanno partecipato a un corso teorico e pratico molto importante di primo soccorso e per l'utilizzo del defibrillatore tenuto da tre dottoresse del Policlinico Umberto I. Domani (venerdì) alle ore 20, inoltre, è in programma al palazzetto di Vermicino la festa di inizio anno ''Basket and Porchetta''. Un'ora prima, alle 19, si terrà l'incontro ''Basket coaching'' con tutti i genitori degli atleti e con la psicologa Samantha Buratti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Frascati, Giammò: "La serie C? Può arrivare ai play off"

RomaToday è in caricamento