Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Roma che sfortuna! Autoreti e rigori negati: il Barça cala il poker. Dzeko per l'onore

Due sfortunate autoreti di De Rossi e Manolas indirizzano la sfida. Poi Pique fa 3 a 0. Dzeko tiene vivo la Roma ma Suarez poi cala il poker

FOTO EPA/ENRIC FONTCUBERTA

La Roma perde 4 a 1 contro il Barcellona nell'andata dei quarti di finale di Champions League. Gli ospiti partono bene richiedono un rigore che poteva starci ma l'arbitro non lo concede. I blaugrana, invece, giocano a ritmi bassi a passano prima dell'intervallo grazie ad un autogol di Daniele De Rossi. Nella ripresa arriva il secondo autogol, quello di Kostas Manolas. Poco dopo Gerard Pique fa 3 a 0. Nel finale Edin Dzeko tiene vivo la Roma, ma poco dopo Luis Suarez cala il poker. 

Valverde preferisce partire con un assetto più conservativo, lasciando Dembélé in panchina. C'è Messi davanti. Nella Roma avanza Florenzi e dietro c'è spazio per Bruno Peres nei quattro. Non c'è Nainggolan: a centrocampo tocca a Pellegrini. I ritmi in avvio non sono alti, grazie ad un buon atteggiamento degli ospiti. Al minuto 8 Suarez segna ma in off side. Passano 100 secondi la Roma protesta per un contatto Semedo-Dzeko: episodio dubbio. 

Al 12' Messi riceve spalle alla porta e circumnaviga De Rossi, prima di scagliare un mancino potente da fuori. La direzione però è troppo centrale, ed Alisson riesce a ribattere. Al 22' slalom gigante di Messi, la palla arriva a Rakitic che calcia: palo. Roma salva. Al 28' mancino molto teso e basso di Suarez, sul quale Alisson mostra ancora i suoi riflessi e manda in corner.

Insiste il Barça che passa al 38' uno-due velocissimo del Barcellona al limite dell'area ospite. Iniesta e Messi combinano in velocità e De Rossi, per evitare di mandare in porta Messi, tocca il pallone mandandolo imparabilmente alle spalle di Alisson. E' 1 a 0. Prima della pausa, però, la Roma protesta ancora: contatto Pellegrini-Umtiti. Per l'arbitro è fuori area. 

Ad inizio ripresa la Roma ha la grande chance. Bellissimo cross di Florenzi da destra. La palla passa sul secondo palo, dove Semedo manca l'intervento. Perotti, tutto solo, schiaccia ma manda largo rispetto al secondo palo. Che errore. Risponde il Barça con Jordi Alba che impegna un incerto Alisson. Nel momento migliore della Roma, però, il Barcellona fa 2 a 0

Combinazione tra Messi e Rakitic sulla destra. Cross del croato: Manolas, nel tentativo di anticipare Umtiti, manda la sfera sul palo. Il rimpallo colpisce ancora una volta il greco e la palla entra in porta. Il raddoppio galvanizza i padroni di casa che al 60' fanno 3 a 0. Suarez manda al bar Manolas con una finta e calcia con il destro. Alisson ribatte, ma troppo corto: sulla respinta Piqué manda la palla in rete.

Di Francesco, nel finale, le prova tutte inserendo Defrel ed El Shaarawy. La Roma ci prova ma Ter Stegen è super su Defrel e Perotti. Il gol giallorosso, però, arriva. Perotti si accentra da sinistra e appoggia basso al centro dell'area. El Shaarawy fa passare e la sfera arriva a Dzeko, che si libera di Alba e batte Ter Stegen da due passi. E' 3 a 1

La speranze romaniste, però vengono meno quando al minuto 88 Suarez fa 4 a 1. Bruttissimo intervento difensivo del neo entrato Gonalons, che di fatto stoppa il cross basso di D. Suarez per il suo quasi omonimo Luis, che ringrazia e senza ulteriori tocchi fredda Alisson con un mancino in diagonale. E' il gol della staffa. All'Olimpico servirà un'impresa. 

Il tabellino di Barcellona-Roma

Barcellona (4-4-2): Ter Stegen 6,5; Semedo 6, Pique 6,5, Umtiti 6, Jordi Alba 6; Sergi Roberto 6 (84' Gomes sv), Rakitic 6, Busquets 6 (66' Paulinho 6), Iniesta 6,5 (86' D. Suarez sv); Messi 7, Suarez 6,5. All.: Valverde. Panchina: Cillessen, Dembélé, Alcacer, Vermaelen    
Roma (4-3-3): Alisson 5,5; Bruno Peres 5,5, Manolas 5, Fazio 6, Kolarov 5,5; Pellegrini 5,5 (61' Gonalons 4), De Rossi 5,5 (77' Defrel 5,5), Strootman 5,5; Florenzi 6 (72' El Shaarawy 6), Dzeko 6, Perotti 6. All.: Di Francesco. Panchina: Skorupski, Juan Jesus, Schick, Gerson.     
Marcatori: aut. De Rossi (B), aut Manolas (B), Pique (B), Dzeko (R), Suarez (B)
Ammoniti: Kolarov (R), Strootman (R)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma che sfortuna! Autoreti e rigori negati: il Barça cala il poker. Dzeko per l'onore

RomaToday è in caricamento