Volley Club Frascati: altra sconfitta

Concutelli: "Troppo discontinue con Ladispoli"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

La serie B2 femminile del Volley Club Frascati ha frenato. Dopo tre vittorie consecutive, la squadra affidata ora a coach Paolo Collavini ha perso due gare di seguito: prima in casa col Sabaudia, poi sul campo del Ladispoli che si è imposto in quattro set. «Il match si è alternato tra momenti caldi e momenti freddi - spiega la centrale Sabrina Concutelli - e anche in questa partita la discontinuità l'ha fatta da padrona. In più il nostro libero Lorenzini, a causa di un piccolo incidente alla mano, non era al 100% e anche questo ha influito sulla nostra prestazione». La classifica in fondo si è accorciata molto, con lo stesso Ladispoli che, grazie al successo di sabato scorso, si è allontanato dalla zona calda in cui rimangono le tuscolane. Il gruppo di Collavini, attualmente, sarebbe ancora virtualmente salva avendo davanti ad un solo punto proprio il Sabaudia e alle proprie spalle la Roma7 (terzultima con un punto in meno), il San Paolo Cagliari (due punti in meno e una gara giocata in più) e il fanalino di coda Palocco, ormai spacciato. «La prossima gara - continua la Concutelli guardando al prossimo turno - sarà contro l'Aprilia che viene da un'importante vittoria in casa dello stesso Sabaudia. Il prossimo avversario vorrà difendere la zona play-off quanto sarà per noi fondamentale prendere punti». Il momento sembra cruciale per la stagione del Volley Club Frascati. «Non esiste un periodo di campionato decisivo nella lotta alla salvezza - conclude la Concutelli -, siamo arrivate al punto che ogni partita che affronteremo, ogni punto che giocheremo, segnerà in modo risolutivo la nostra salvezza o la retrocessione».
Non è stato un week-end positivo nemmeno per le altre due squadre maggiori frascatane: la serie D maschile di coach Massimiliano Di Vozzo ha perso per 3-0 sul campo del Civitavecchia, mentre la squadra di pari categoria femminile, allenata da Dario De Notarpietro, ha ceduto con lo stesso punteggio a Pomezia.

Torna su
RomaToday è in caricamento