Domenica, 26 Settembre 2021
Sport

Atletico Monteporzio calcio: i quadri tecnici per la nuova stagione

E' ripresa a pieno ritmo l'attività nel quartier generale dell'Atletico Monteporzio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Monte Porzio (Rm) - E' ripresa a pieno ritmo l'attività nel quartier generale dell'Atletico Monteporzio. La società del presidente Fabrizio Terenzi ha affidato di nuovo la direzione tecnica a Stefano Speziale che ha coperto la carica con certosino impegno e professionalità nel recente passato. Tante le novità dal punto di vista dell'organigramma tecnico a partire dalla Prima categoria che è stata affidata al neo mister Salvatore Greci, tecnico molto noto sul territorio che torna ad allenare una prima squadra dopo aver fatto molto bene anche nel settore giovanile di altre società. Greci potrà contare su un organico competitivo grazie anche all'ottimo lavoro del direttore sportivo Sandro Lombardi. Nel settore giovanile agonistico, la Juniores sarà guidata dallo stesso Speziale e su questo gruppo la società punta molto sia per ottenere buoni risultati nella categoria di competenza sia per dare "respiro" e ricambio di giovani alla prima squadra. Poi ci sono gli Allievi affidati al neo tecnico Danilo Centioni: dopo due anni di ottimi risultati, questi ragazzi sono attesi ad ulteriore conferme. Questo gruppo e quello dei Giovanissimi rappresentano il futuro a medio e lungo termine dell'Atletico Monteporzio. A proposito di Giovanissimi, è stata registrata la conferma dei due allenatori dei gruppi 2002 e 2003: il primo è stato nuovamente "riconsegnato" alle cure di Riccardo Smacchia, il secondo ancora una volta a Massimo Pralini. «L'obiettivo è cercare di riuscire a guadagnare almeno un titolo regionale e arricchire ancor di più i gruppi dal punto di vista numerico per continuare ad affermarci come una delle realtà calcistiche più importanti del territorio» sottolinea Speziale. Infine c'è il discorso legato alla ricca attività del settore Scuola calcio dove sono stati inseriti nuovi tecnici qualificati "Uefa B". «Lo scorso 3 settembre abbiamo organizzato un Open day che ha avuto un grande successo - rimarca Speziale -, registrando la conferma di quasi tutti i vecchi tesserati e la presenza di tanti volti nuovi che ci dicono che stiamo lavorando sulla giusta strada. L'obiettivo principale per i più piccoli è continuare a valorizzare la catena famiglia-scuola-sport, proprio in un'ottica di crescita non solo calcistica ma anche umana».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletico Monteporzio calcio: i quadri tecnici per la nuova stagione

RomaToday è in caricamento