Asd Judo Frascati, per la Favorini un europeo sfortunato

Moraci: “La sua stagione rimane ottima”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) – Si è fermata al secondo turno la corsa di Flavia Favorini al campionato europeo Juniores andato in scena a Vantaa (in Finlandia) fino a domenica scorsa, in cui tra l’altro la Nazionale ha conquistato anche un argento nella prova a squadre miste. Dopo aver incrociato al primo turno la svedese Tove Hansen, battuta con autorità, la Favorini (che ha gareggiato nella consueta categoria dei 63 chili) si è fermata al cospetto della russa Dali Liluashvili. “Nella competizione continentale non c’è il tabellone di recupero per chi perde prima del secondo turno e quindi l’avventura di Flavia è finita anzitempo – sottolinea il maestro Nicola Moraci – Il livello dell’europeo è stato come al solito molto alto: in questa gara erano presenti diverse atlete di spessore internazionale protagoniste anche nell’European Cup e in contesti come questi la convinzione e la determinazione fanno la differenza. La stagione della Favorini rimane comunque più che positiva, considerando la vittoria del titolo italiano Juniores e il terzo posto ottenuto ai campionati italiani Assoluti”. Per l’atleta classe 2000 cresciuta e affermatasi nell’Asd Judo Frascati il calendario prevede un nuovo impegno all’inizio di novembre quando la Favorini dovrà scegliere se partecipare al torneo internazionale di Las Palmas o al campionato europeo Under 23 che si terrà a Izhevsk (in Russia). I prossimi 5 e 6 ottobre, invece, il glorioso club tuscolano del maestro Nicola Moraci sarà presente ai campionati italiani a squadre Under 18 che si svolgeranno presso il PalaCicogna di Ponzano Veneto, in provincia di Treviso. L’Asd Judo Frascati si presenterà con un team che comprenderà un altro Favorini, vale a dire Flavio (fratello minore di Flavia). Assieme a lui ci saranno Edoardo Crudele, Alfonso Licenziato e Andrea Casagrande a cui si aggiungerà un altro elemento per completare la squadra tuscolana.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento