Caso Diawara, Verona-Roma è 3 a 0 a tavolino: respinto il ricorso giallorosso

La classifica della Serie A rimane quindi la stessa: la Roma resta a 14 punti, a -3 dal Milan capolista

La Corte sportiva di appello della Federcalcio ha respinto il ricorso della Roma sul caso Diawara relativo alla partita contro l'Hellas Verona. Confermata dunque la sentenza del giudice sportivo che ha assegnato il 3-0 a tavolino a favore del Verona.

Il collegio giudicante presieduto da Lorenzo Attolico, si era riunito nella giornata di ieri, dopo aver ascoltato il Ceo Guido Fienga e l'avvocato della società capitolina Antonio Conte, il quale aveva basato il ricorso su una dimenticanza in buona fede da parte della segreteria romanista, piuttosto che sul dolo: il ricorso non è stato accolto, rimane il 3-0 a tavolino. La partita sul campo si era conclusa 0-0, ma i giallorossi non riavranno quel punto in classifica.

Qui il comunicato del Giudice Sportivo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento