Tre pali e zero punti: davanti ai Friedkin la Roma non va oltre lo zero a zero

Spinazzola migliore della Roma, prende una traversa sul finale del secondo tempo. La Roma scende in campo senza punte di ruolo ma Fonseca lascia Dzeko in panchina

Finisce a reti inviolate la prima di campionato. Con Dzeko relegato in panchina, in attesa degli sviluppi di mercato, la Roma non convince. E mette in mostra tutti i limiti a cui i Friedkin, con padre e figlio in tribuna, dovranno provare a porre rimedio.

Il primo tempo

I giallorossi, senza una punta di ruolo, provano a pungere con gli scambi nello stretto di Pedro e Mkhitaryan, con l’armeno che divora un’occasione a tu per tu con Silvestri. Primo tempo più vivace, con la Roma che spinge soprattutto sulla fascia sinistra dove Spinazzola, migliore in campo, detta le regole. Discreti i fraseggi ma poca convinzione sotto porta per la formazione di mister Fonseca che deve ringraziare anche l’inossidabile Mirante, scelto tra i pali, che al quaranticinquesimo devia un tiro sulla traversa.

Brividi nel secondo tempo

Il secondo tempo scivola senza troppo entusiasmo. Il Verona si gioca rapidamente tutti e cinque i cambi, mentre il tecnico lusitano temporeggia. Per vedere la prima sostituzione bisogna aspettare l’infortunio di Karsdorp, al minuto' 71. Il goal divorato da Di Carmine, lasciato solo a colpire di testa in area, ed i due legni presi, palo-traversa, col tiro di Dimarco, ricordano alla Roma che la trasferta al Bentegodi non è un’amichevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prossimo turno e mercato

Alla fine ci prova Spinazzola, con un gran tiro dalla distanza, a portare i tre punti a Trigoria. La traversa nega la gioia ai giallorossi che tornano nella Capitale con un solo punticino e con tutti i nodi della campagna acquisti ancora da sciogliere. La finestra di mercato è sempre aperta ma bisogna fare in fretta. Il prossimo turno è contro la Juventus. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento