menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa

Foto Ansa

Europa League, Roma ai quarti dopo 22 anni: ora il sogno è la finale

Non sono previste teste di serie né protezioni geografiche. Oggi il sorteggio

Dopo 22 anni la Roma torna ai quarti di finale di Europa League, conquistati nel 1999 per l'ultima volta quando la competizione di chiamava ancora Coppa Uefa. Forti del 3-0 conquistato 7 giorni fa in casa sullo Shakhtar Donetsk, i giallorossi si impongono anche allo stadio Olimpico di Kiev con il punteggio di 2-1 grazie alla doppietta di Borja Mayoral, a segno al 48' e al 72', di Junior Moraes al 59' il momentaneo pari.

Oggi alle 13 i match qualificati ai quarti di Europa League conosceranno gli accoppiamenti e le rispettive avversarie. I match si giocheranno tra andata e ritorno l'8 e il 15 aprile. Per i quarti ci sarà un sorteggio libero e i vari accoppiamenti saranno numerati da 1 a 4 per il sorteggio delle semifinali che sarà a seguire. Verrà effettuato un ulteriore sorteggio per determinare la squadra di 'casa' della finale ma solo per motivi burocratici.

Non sono previste teste di serie né protezioni geografiche. Eventuali restrizioni verranno comunicate prima del sorteggio. La Roma può pescare: Arsenal (Inghilterra), Dinamo Zagabria (Croazia), Granada (Spagna), Manchester United (Inghilterra), Slavia Praga (Repubblica Ceca), Villarreal (Spagna) e Ajax (Olanda).

Il sogno della Roma ora è la finale Danzica, in Polonia, allo Gdansk Stadium, sede di quattro partite di Euro 2012, 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento