Olgiata, droga in casa: arrestato il padre di Kishna

Il padre del calciatore della Lazio, ora in prestito al Lille, e un altro uomo avrebbero detenuto due panetti e nove involucri di hashish e marijuana

Brutta disavventura per Ricardo Kishna, ex giocatore della Lazio che attualmente si trova a Lille dove gioca in prestito. Il padre Dines, di 45 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Cassia  insieme ad un uomo di 42 anni italiano. L'accusa è di "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente".

Il blitz a largo dell'Olgiata, non distante dal centro sportivo di Formello dove nascosti in un armadio e dietro un quadro i militari hanno trovato circa 80 grammi tra hashish e marijuana. I militari hanno avuto modo di osservare la loro attività di spaccio seguendo gli spostamenti di alcuni acquirenti ed hanno individuato la loro base operativa all’ interno del comprensorio dell’Olgiata.

I due hanno cercato in un primo momento di depistare i militari poiché dalle loro carte d'identità risultavano risiedere in abitazioni differenti rispetto a quella in cui effettivamente erano domiciliati e nella quale svolgevano la loro attività di spaccio. 

Ma nonostante ciò i Carabinieri, ben consci di dove questi svolgessero l'attività di spaccio e dove detenessero la sostanza stupefacente, dopo aver accuratamente perquisito l'abitazione, hanno rinvenuto diversi grammi di hashish celati dietro ad un quadro. Tramite i loro telefoni cellulari i militari hanno scoperto il funzionamento della loro attività, con il 42enne che gestiva il lato economico, preoccupandosi di fornire i soldi necessari all’acquisto della sostanza stupefacente e di riscuoterli a chi di dovere, mentre il suo complice provvedeva all'attività vera e propria dello spaccio.

Dopo l’arresto i due sono stati accompagnati in caserma e trattenuti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento