Sport

Arnold Lunn: vittoria straniera, successo organizzativo italiano

La vincitrice della prova femminile è Mihaela Klosi (SLO). In campo maschile il primo posto è stato conquistato da Nikola Chongarov (BUL)

Solda all'Ortles (BZ) - 18 dicembre 2011 - Vittoria slovena e bulgara nel secondo slalom, che chiude, di fatto, la 48ima edizione dell'Arnold Lunn, in programma a Solda (all'interno della Ortler Ski Arena).
 
La vincitrice della prova femminile è Mihaela Klosi (SLO), scesa con il pettorale n.5, al secondo posto Charlotte Guest (GBR/pettorale 12). Gradino più basso del podio per l'italiana Sara Albano (pettorale 4). Le tre medagliate sono tutte classe "1993".
 
In campo maschile il primo posto è stato conquistato da Nikola Chongarov (BUL) - classe 1989, seguito da Zan Groselj (SLO) vincitore ieri del primo slalom speciale dell'Arnold Lunn. A seguire Patrick Boner (SVI), già sul podio sempre nella giornata di ieri.
 
La pista Kanzel (all'interno della Ski Ortles Arena) tracciata da Andrea Truddaiu (prima manche) e da Alfons Thoma (seconda manche) presentava un dislivello di 175 metri e una temperatura molto rigida (al di sotto dei 12 gradi). In gara a Solda all'Ortles 241 atleti (178 uomini e 63 donne), con 22 Paesi rappresentati (tra questi anche la Turchia, la Georgia e l'Australia). Nella seconda manche è sceso in media il 70% dei concorrenti iscritti.
 
"In questo secondo slalom siamo cresciuti ulteriormente di un 20% (in termini di presenze, nda)" dichiara Andrea Ruggeri, promoter dell'evento. "Confermato il profilo internazionale dell'Arnold Lunn, vinto anche oggi da due atleti europei. Questa 48ima edizione è stata vissuta, da tutti gli addetti ai lavori presenti a Solda, come un vero e proprio "Mondialino", per la vasta partecipazione di atleti e di Paesi (ben 22 nella giornata di oggi). Vedere in gara atleti turchi, australiani, ucraini e inglesi è importante per l'internazionalizzazione di questa manifestazione a marchio FIS. Adesso il nostro prossimo appuntamento sono i due giganti del primo trofeo Orsello-Livata, in programma fino a martedì sempre all'interno della Ortler Ski Arena. Importante infine il supporto logistico e tecnico dell'organizzazione locale".
 

L’Arnold Lunn vede la partecipazione attiva e determinante, oltre che della località di Solda e dell’Ortler Ski Arena, anche di numerosi  Media Partner che seguiranno l’evento, tra cui Sciare, Radio Radio, Romatoday.it, Sporteconomy.it, Sporteconomy.tv e Cityrumors.it.  Domani parte la prima giornata di gare del trofeo Orsello-Livata (I edizione) con un gigante maschile e femminile.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arnold Lunn: vittoria straniera, successo organizzativo italiano

RomaToday è in caricamento