rotate-mobile
Altro Casal de Pazzi / Via Giovanni Palombini

"Corri per il Verde", la corsa per la salvaguardia delle aree verdi della Capitale

Torna con la sua 51edizione "Corri per il Verde" la corsa per la manifestazione delle aree verdi di Roma. Prima tappa la Riserva Naturale dell'Aniene

Domenica 6 novembre prenderà il via la 51esima edizione di "Corri per il Verde" la storica manifestazione che ha come obiettivo l'utilizzo dello sport per difendere e riscoprire le aree verdi della Capitale.

Il primo appuntamento di questa edizione si terrà il 6 novembre alla Riserva Naturale della Valle dell’Aniene dove gli atleti potranno sfidarsi in 7 percorsi stabiliti, divisi in categorie. Il parco ospita il secondo fiume della città e su cui occorre concentrare tutti gli sforzi possibili per riscoprirlo e farlo riscoprire. La mattinata si aprirà con la prova di 6 km riservata alle categorie maschili dai 18 anni in su con partenza alle ore 9.30. Alle 10.30 circa è prevista la partenza delle categorie femminili dai 16 anni in su di un percorso di 4 km. A seguire sono previste le prove di 2 km (riservate a cadetti e cadette, ovvero giovani di 14 e 15 anni), quella di 1.5 km (ragazze e ragazzi di 12-13 anni) e infine quella di 1 km per esordienti femminili e maschili, di 10-11 anni. In chiusura di mattinata, spazio anche per i giovanissimi dai 6 ai 9 anni su circuiti dalla lunghezza variabile da 600 a 300 metri.

Dopo la tappa alla Riserva Naturale della Valle dell’Aniene, "Corri per il Verde" proseguirà domenica 20 novembre presso il Parco di Tor Teste e successivamente il 27 novembre a Fiumicino presso Villa Guglielmi. La tappa conclusiva si terrà domenica 11 dicembre al Parco Pino Lecce.

L'edizione precedente della manifestazione ha riscosso un notevole successo registrando numeri inediti con quasi 6000 partecipanti totali nelle quattro tappe svolte tra novembre e dicembre. Questo dettaglio è stato confermato anche da Simone Menichetti presidente Uisp Roma: “Ritornare dopo la pandemia a organizzare un evento del genere è stato sicuramente difficile. Aver avuto però così tanti partecipanti ci ha dato una grande soddisfazione che ha rimarcato nuovamente quanto ci sia bisogno di sport nella Capitale”. L'evento è organizzato dall'Uisp di Roma con il patrocinio di Roma Capitale, della Regione Lazio, di Roma Natura e della Fidal Lazio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Corri per il Verde", la corsa per la salvaguardia delle aree verdi della Capitale

RomaToday è in caricamento