rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Altro

Padel, tutto pronto per la Coppa dei club e l'evento Padel Mixto

Nel weekend si svolgerà l'ottava edizione della Coppa dei Club, il torneo amatoriale di Padel che vede tanti protagonisti di Roma e della regione

Da venerdì 7 a domenica 9 luglio a Terni si giocherà la fase finale della Coppa dei Club il campionato nazionale amatoriale di squadre di padel organizzato dalla MSP Italia. 

Il Lazio sarà la regione più rappresentata con ben 4 squadre, sulle sedici totali. A rappresentare la regione laziale ci saranno:  Mas Padel che hanno ottenuto di diritto l’accesso a queste finali nazionali. Con loro anche il Padel Colli Portuensi e l’Eschilo (finalista vincitrice e perdente della fase di Roma e provincia) e il Pelota Padel, vincitore della fase regionale. Roma è la città più titolata e che vanta tre titoli negli ultimi quattro anni: prima del Mas Padel, infatti, a imporsi erano state Pink Padel (2019), Padel Colli Portuensi (2020) e Latina Padel Club (2021). Proprio il Padel Colli Portuensi sogna uno storico bis dopo il successo di tre anni fa. 

Oltre alla gara si terrà il Padel Mixto l’evento in cui si sfideranno coppie composte da un giocatore in piedi (normodotato) e uno seduto, con disabilità motoria: progetto, questo, promosso dall’Asd Sportinsieme Roma e da MSP Italia (settore padel) e sostenuto dalla fondazione Entain. Saranno ben tre le compagini provenienti da Roma e Provincia. Massimo Malizia e Roberto Punzo, team Ecopadel, arrivano a Terni dopo la Cerimonia di premiazione svolta al Campidoglio lo scorso lunedì, con la consegna della medaglia del Comune di Roma da parte dell’Assessore allo Sport, Turismo, Moda e Grandi Eventi Alessandro Onorato. Da Frascati, arriva invece la coppia formata da Andrea Dagostini e Fabio Massimo Molinari. Amici con la A maiuscola, uno appassionato di Wheelchair Tennis e l'altro giocatore di Padel. Finalmente disputeranno un torneo insieme nella stessa squadra grazie a quest’occasione. Infine, da Grottaferrata, la coppia formata Alberto Lorenzetti e Roberto Bentini. Allievo ed Istruttore MSP in campo insieme. Roberto è promotore dello sviluppo di una carrozzina specifica per il padel: saranno a Terni per spiegare la semplicità dell'utilizzo della carrozzina e la bellezza di giocare insieme. Allargando i confini alla Regione, da Fara in Sabina ecco la coppia composta da Marco Biancolini e Alessandro Capotosto. Pionieri del Mixto in Sabina, iscritti ad un torneo del territorio per un niente hanno rischiato di qualificarsi alle fasi successive. Marco Biancolini è Presidente Provinciale del CIP di Rieti, eclettico atleta paralimpico praticante di moltissime discipline sportive 

Nella Ternana Padel una delle squadre candidate alla vittoria spicca la presenza dell'ex calciatore della Lazio Paolo Di Canio che scenderà in campo come fatto in passato da altri ex calciatori come Panucci e Di Biagio. 

Entusiasta Claudio Briganti responsabili del settore padel di MSP Italia per l'ottava anno consecutivo del torneo: "Ringraziamo i due circoli di Terni per l’ospitalità e siamo fieri di poter confermare anche il torneo di Padel Mixto, che ci permette di accogliere anche gli atleti con disabilità motorie. A dimostrazione che il padel può essere uno sport inclusivo in cui si possono superare le barriere".

La finale nazionale anche quest'anno sarà sostenuta da importanti partner: Tap Air Portugal, Birra Tsingtao, che quest’anno festeggia il suo 120° anniversario, Ente del Turismo di Barbados, Fondazione Entain, Acqua Cottorella, Cisalfa Sport, One Padel, Italgreen e Rossi concessionaria Mercedes per Umbria. Tutte le info sul torneo sono disponibili sul sito www.coppadeiclub.it, con i media partner Corriere dello Sport-Stadio, Tuttosport, Prima Press, Sport Club, Today e Mr Padel Paddle che forniranno tutti gli aggiornamenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padel, tutto pronto per la Coppa dei club e l'evento Padel Mixto

RomaToday è in caricamento