rotate-mobile
Sport

Allenatore Roma, frenata per Montella: si pensa Villas Boas o Bielsa

Fino a due giorni fa sembrava tutto fatto e invece c'è stata un dietro front sull'ipotesi Montella. Nel frattempo continuano i contatti con Villas Boas e Bielsa che piacciono molto a Franco Baldini

Sembra già a Trigoria e invece Vincenzo Montella non è ancora l'allenatore della Roma, anzi rischia proprio di non esserlo. Il tecnico del Catania ha imposto delle condizioni al club giallorosso che il direttore generale Franco Baldini e il direttore sportivo Walter Sabatini non vorrebbero soddisfare. La prima riguarda l'ingaggio perché Montella chiede, almeno, la stessa cifra data a Luis Enrique, ossia 1,5 milioni di euro a stagione. L'altro punto riguarda lo staff tecnico che Montella vorrebbe portare con sè a Roma. Al momento la trattativa è in stand-by, ma la sensazione è quella che verrà comunque chiusa. Detto ciò va registrata comunque una frenata tanto che la Roma si è già mossa per valutare le eventuali opzioni.

Franco Baldini spinge, sotto traccia, sempre per André Villas Boas che piace fin dai tempi in cui faceva il secondo a José Mourinho anche sè il Gonclaves, l'agente di Villas Boas, dal Portagallo fa sapere che "cerchiamo un progetto tecnico molto forte, solido e duraturo nel tempo. André vorrebbe tornare ad allenare a queste condizioni, altrimenti resta fermo". Non è da escludere però neanche un blitz a Bilbao per Marcelo 'El loco' Bielsa che domani si giocherà la Coppa del Re con il Barcellona. Il tecnico però chiederebbe uno stipendio probabilmente alto e questo frena la Roma. La senzaione, però, è che Montella entro la fine del mese sarà il nuovo allenatore della Roma e che, oltre al suo staff, magari porterà con sè anche un giocatore.

SCEGLI IL DIFENSORE PER LA ROMA

SCEGLI IL CENTROCAMPISTA PER LA ROMA

SCEGLI L'ATTACCANTE PER LA ROMA 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allenatore Roma, frenata per Montella: si pensa Villas Boas o Bielsa

RomaToday è in caricamento