Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

Alessia Filippi la regina di Tor Bella Monaca sul tetto del Mondo

Gara perfetta della 22enne nuotatrice romana che batte la Friis e la Potec e sfiora di poco il record del mondo. “Ora voglio fare la storia. Da qui a 4 anni voglio vincere tutto”

L'aveva detto: “Voglio l'oro, nuoterò solo per la vittoria”. Alessia Filippi da Tor Bella Monaca conquista Roma, l'Italia e il Mondo vincendo l'oro nella gara dei 1.500 metri. Una gara straordinaria, perfetta per l'interpretazione e per la suspence messa in scena.

Partenza lenta. Le sue avversarie scappano, ma lei non si scompone. Ai 400 metri la romana decide che è ora di rompere gli indugi e di trasformare il foro italico in una bolgia. Ad una ad una si mangia le sue avversarie fino ad arrivare ai piedi della romena Potec, seconda. Una vasca ed è alle spalle. Ai 1100 è il turno della danese Friis che non oppone resistenza. La romana scappa, mette la gambata e va su di due secondi. Sembra poter arrivare anche il record del mondo, ma ai 1300 rallenta.

La Friis si rifà sotto, ma è ormai tardi. Per la Filippi è oro e per Roma c'è una nuova eroina da applaudire.

“Voglio fare la storia”, dirà ai microfoni della Rai. “Da qui a 4 anni voglio vincere tutto. Sono cambiata, ho deciso che questo è il mio mestiere ed in vasca ci vado molto più decisa. Fuori sono l'Alessia di sempre sorridente e sempre pronta alla battuta. Ma in vasca la storia cambia. Oggi ho fatto la gara perfetta: volevo l'oro e l'ho preso. Ed ora cantate tutti l'inno con me”.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessia Filippi la regina di Tor Bella Monaca sul tetto del Mondo

RomaToday è in caricamento