Sport

Zibi Boniek dirigente della Roma: la notizia scalda i tifosi, lui smentisce

La Roma sta cercando una figura che conosca l'ambiente Roma da affiancare a Mourinho. Fra i papabili Boniek, Marco Amelia e Sebino Nela

I Friedkin stanno rivoluzionando l’ambiente Roma. Dopo l’arrivo di Mourinho sulla panchina giallorossa, i Friedkin stanno pensando ad una figura da affiancare allo Special One e a Pinto che conosca l'ambiente. Fra i nomi papabili, dopo Amelia e Sebino Nela, la Roma pensa ad un grande ex calciatore giallorosso da inserire nell’organigramma societario: Boniek. 

Boniek da ex calciatore giallorosso a dirigente?

L’ex attaccante polacco, giocò nella Roma dal 1985 al 1988, vincendo la Coppa Italia 1985-86 e concluse con i colori giallorossi la sua carriera da calciatore. Boniek è attualmente il Presidente della Federazione calcistica polacca, ma lascerà la carica al termine di Euro 2020, quando scadrà il suo mandato di 8 anni.

In un’intervista a Rai Radio2 di un mese fa, Boniek dichiarò che sarebbe stato felice di aiutare la Roma in una crescita societaria e sportiva mi farebbe piacere. Un indizio importante dunque sul futuro di Boniek, anche se lo stesso dirigente durante la trasmissione Te la do io Tokyo ha smentito la notizia di un suo possibile sbarco nel quadro dirigenziale della Roma. Un tentativo di depistaggio da parte del polacco?

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zibi Boniek dirigente della Roma: la notizia scalda i tifosi, lui smentisce

RomaToday è in caricamento