3T Frascati Sporting Village: tripla medaglia bronzo ai campionati regionali salvamento

Ottime notizie per il settore nuoto per salvamento del 3T Frascati Sporting Village

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

Frascati (Rm) - Ottime notizie per il settore nuoto per salvamento del 3T Frascati Sporting Village. Le ragazze del responsabile Udo Paolantoni (affiancato per l'occasione dai tecnici Cristiano Mariani e Simone Di Lorenzo) hanno affrontato a testa altissima la prova dei campionati regionali estivi, andata in scena ieri a Civitavecchia. Il gruppo del club del presidente Massimiliano Pavia ha riportato a casa tre medaglie, tutte dello stesso metallo (il bronzo). Sugli scudi Eleonora Priora, autrice di una personale "doppietta" nella categoria Juniores: l'atleta tuscolana, "prestata" dal settore nuoto, ha strappato il terzo posto sia nella gara dei 200 ostacoli che in quella del 50 manichino. Ancora una volta, poi, la staffetta della 4x25 manichino ha confermato il proprio spessore: Livia Puggioni, Sara Dell'Ospedale, Melissa Mura Cittadini e Beatrice Gueli hanno ottenuto l'altra medaglia di bronzo del 3T Frascati Sporting Village, sfoderando un'ottima prestazione collettiva. Ma tutte le otto ragazze scese in vasca a Civitavecchia hanno soddisfatto il responsabile del settore salvamento Udo Paolantoni. «Siamo molto contenti di quanto abbiamo visto durante la prova dei campionati regionali estivi - spiega - Tutto il gruppo ha dimostrato grande voglia di fare e spirito di sacrificio: in questo senso è stata emblematica la partecipazione di Valentina Priori nella categoria Ragazze e Francesca Antonini tra le Juniores che hanno gareggiato nonostante un infortunio fortemente condizionante. Loro, così come Zineb Hamidi nella categoria Ragazze, non sono riuscite a centrare la qualificazione per i campionati italiani che si terranno nella seconda settimana di luglio a Roma, ma sono state assolutamente all'altezza della situazione». Proprio l'appuntamento tricolore è quello a cui lavoreranno d'ora in avanti le atlete tuscolane: oltre alle atlete che hanno conquistato la medaglia nella kermesse di Civitavecchia, ha staccato il "pass" per i campionati italiani anche la stessa Puggioni (componente della staffetta) nelle prove individuali di 50 manichino e 100 ostacoli.

Torna su
RomaToday è in caricamento