rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Pagamenti digitali

Tessere e documenti a portata di smartphone per non riempire più il portafoglio

Con “Tessere”, il nuovo servizio di Satispay, il portafoglio sarà molto più leggero ma con tutti i documenti a portata di app

Quante tessere si “nascondono” nel nostro portafoglio? La risposta non è spesso semplice, tra quelle fedeltà del supermercato o del negozio preferito quelle fondamentali come patente o tessera sanitaria, il numero può essere davvero alto.

Il rischio è quello di non riuscire a trovare la tessera che serve, ma anche di trovarla per ultima dopo una ricerca faticosa.

Negli ultimi anni sono diventate sempre più diffuse ed essenziali nella nostra quotidianità e le utilizziamo nei settori più disparati: per evitare che il disordine e la distrazione abbiano la meglio, Satispay ha lanciato il nuovo servizio "Tessere" che permette di conservare tutti i documenti che vogliamo in modo pratico all’interno dell’applicazione.

Come registrare le tessere e usufruire del servizio

In una società in cui la gestione dei documenti in modalità paperless è ormai un’esigenza, Satispay, il servizio di pagamenti digitali smart e moderno, non poteva che dare il suo contributo. L’app, sempre più orientata a diventare una super app e ad essere il punto di riferimento per i pagamenti e la gestione del denaro, offre una soluzione innovativa, ma come sempre semplice da utilizzare.

Per usufruire del servizio "Tessere", che finalmente libererà il nostro portafoglio da documenti dotati di codice a barre come tessera sanitaria, codice fiscale, carte fedeltà dei supermercati e dei negozi preferiti, codice della Lotteria degli Scontrini e a breve anche green pass e le tessere dotate di QR code, bastano pochi tap.

Una volta aggiornata l’app Satispay dobbiamo semplicemente entrare nella sezione "Servizi", selezionare "Tessere" e da questo momento in poi, in pochi minuti avremo tutte le carte più importanti all’interno dell’applicazione. Come? Non dobbiamo fare altro che selezionare “Aggiungi tessera” e scansionare il codice a barre presente sul documento con la fotocamera del telefono. Nel caso in cui non dovessimo averlo a portata di mano, possiamo inserire il codice manualmente oppure caricare un’immagine.

Fatto questo, se vogliamo trovare le tessere più facilmente, possiamo inserire il loro nome e scegliere un colore differente in base al documento.

Una volta memorizzate all’interno dell’app Satispay, è possibile utilizzarle ogni volta che ci servono e trovarle in pochi minuti andando nella  sezione "Servizi" e poi "Tessere". In alternativa si può andare semplicemente nella schermata in cui inseriamo il PIN e trascinarla verso destra: in questo modo appariranno tutte le nostre tessere.

Per poterle utilizzare, è sufficiente cliccare su quella che ci serve in quel momento, aprirla per visualizzare il codice a barre alle casse oppure passarla sotto lo scanner nelle casse automatiche. Grazie a questa funzione le attività quotidiane saranno ancora più veloci e smart! 

La praticità del servizio tessere

Con “Tessere”, Satispay offre un servizio che è doppiamente vantaggioso. Non è utile solo ai clienti, perché alleggerisce il portafoglio e permette di avere le tessere più importanti sempre con sé senza il rischio di perderle, ma rappresenta un valore aggiunto anche per le GDO sempre più sensibili alle novità dei pagamenti digitali.

Questo servizio, inoltre, rende più semplice l’utilizzo di documenti importanti come la tessera sanitaria da usare in farmacia, a conferma dell’impegno di Satispay nei confronti di questo canale che vanta numerosi affiliati e che in questo ultimo anno è diventato un punto di riferimento per gli utenti dell’app.

Con “Tessere” si può andare in farmacia semplicemente con lo smartphone perché, oltre alla possibilità di acquistare i medicinali, avremo all’interno dell’app la tessera sanitaria registrata e pronta per essere mostrata al farmacista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessere e documenti a portata di smartphone per non riempire più il portafoglio

RomaToday è in caricamento