Matrimonio

Matrimonio: la scelta degli anelli

Esistono diversi modelli di fedi nuziali. Quelle classiche in oro bianco, giallo o di platino. Le francesine molto semplici e sottili e infine quelle impreziosite dai brillanti

Le fedi nuziali sono simbolo di amore e fedeltà e consacrano l'unione di un uomo e una donna. Tuttavia nell'antichità gli anelli non venivano concepiti come un dono, ma erano solo simbolo di potere e supremazia e per questo indossati da imperatori e dalle più alte cariche della Chiesa.

Non si sa con esattezza quando gli anelli assunsero il significato di legame simbolico tra i due sposi. Comunque gli innamorati per suggellare il loro amore possono scegliere fra diverse varianti. La fede nuziale "classica" è generalmente richiesta per la sua semplicità. E' larga circa 4 mm e può essere realizzata sia in oro giallo, in oro bianco, in platino e acciaio.
 
La fede nuziale “comoda” ha una forma bombata ed più larga rispetto alle fedi classiche. Una delle particolarità di questo anello è che viene lavorato interamente a mano, quindi il suo prezzo è decisamente superiore rispetto alle altre. Dalla base di una fede bombata, come quella comoda, i produttori orafi sono arrivati a realizzare anelli matrimoniali molto particolari dal design originale e del tutto personalizzato.

La fede nuziale "mantovana" è uno dei modelli più apprezzato. E' molto simile alla comoda ma più larga, circa 6 mm, infatti è detta anche fede larga. Questo tipo di anello viene richiesto sia in oro giallo, in oro bianco e in particolar modo in questi ultimi anni in platino, un materiale più prezioso dell’oro e molto simile all’oro bianco ma con caratteristiche di lucentezza maggiori.
Come la comoda anche la mantova viene utilizzata per realizzare fedi nuziali con diamanti e pietre preziose. Infine si può optare per la "francesina" tonda e sottile, circa 3mm, usata anche come ferma anelli. In qualsiasi modello all'interno si effettua l'incisione dei nomi degli sposi.

Negli ultimi anni invece gli sposi che vogliono rendere indelebile il loro amore hanno scelto di farsi tatuare la fede direttamente sulla pelle al posto di indossare il classico cerchietto d’oro. Solitamente sull’anulare vengono tatuati i nomi dei rispettivi partner o particolari simboli tribali con specifici significati legati all’amore.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio: la scelta degli anelli

RomaToday è in caricamento