"Run with the hunted": Loux va alla ricerca del ragazzo che le salvò la vita

Il regista John Swab porta alla Festa del Cinema di Roma 2019 la storia di un'infanzia traumatica che ritorna inaspettatamente nella vita dei protagonisti

È il regista John Swab a raccontare la singolare storia di una ragazza alla ricerca del suo salvatore. “Run with the hunted”: questo è il titolo di uno dei 33 film della selezione ufficiale della Festa del Cinema di Roma.

Dopo aver commesso un omicidio per salvare da un’aggressione la sua amica Loux, Oscar fugge per sempre dalla sua città natia ed entra a far parte di una banda criminale. Quindici anni dopo, Loux inizia ad investigare per ritrovare quello stesso ragazzino che anni prima le aveva salvato la vita.

Una storia drammatica di un’infanzia dal passato traumatico che, per il protagonista (interpretato da Michael Pitt), ritorna ad essere dolorosamente presente.

La sinossi

Un ragazzino di nome Oscar, avendo commesso un omicidio per salvare da un’aggressione Loux, la sua migliore amica, è costretto a fuggire dalla città di campagna in cui è nato e a lasciarsi tutto alle spalle. Scappa così nella città più vicina, dove entra a far parte di una banda di piccoli ladri di strada e, mentre precipita nel crimine e nella corruzione, vede la sua innocenza scivolare via. Quindici anni dopo, Oscar ha dimenticato il suo passato ed è diventato il capo di questa gang di ragazzini perduti. Quando Loux si trasferisce in quella stessa città in cerca di occupazione, inizia a lavorare con un investigatore privato, e si mette alla ricerca del ragazzo che le salvò la vita.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento