Turismo sostenibile, le strutture green segnano un aumento del 10%

Legambiente stima nel raggiungimento della doppia cifra l'incremento di ospiti nelle strutture che si impegnano nel rispetto dell'ambiente.

.Nel Lazio sono iniziate le adesioni 2014 per l’etichetta ecologica “consigliato per l’impegno in difesa dell’ambiente” di Legambiente.

Obiettivo importante è "sfruttare" la sostenibilità per rilanciare il Turismo. Legambiente quantifica in un +10% l’incremento che hanno ottenuto le strutture impegnate nel rispetto ambientale che aumentano ogni anni. Infatti sono semrpe di piùle strutture ricettive che propongono vacanze consapevoli ed ecologiche e che si impegnano con azioni concrete per promuovere un turismo sostenibile. La clientela, sempre più sensibile all'aspetto ambientale ha premiato queste scelte, tanto da far segnare la doppia cifra percentuale come incremento annuale. La stima sui dati è quella presentata da Legambiente per le strutture che vengono insignite della preziosa etichetta “Consigliato per l’impegno in difesa dell’ambiente” con cui l’associazione certifica da oltre venti anni quelle strutture che si sono impegnate a ridurre l’impatto ambientale dei soggiorni nelle località turistiche.

Un circuito cui l’associazione ambientalista riconosce dei gestori nelle buone pratiche del risparmio energetico, corretta gestione dei rifiuti, mobilità sostenibile, promozione del territorio e di sana alimentazione biologica e libera da OGM. Una garanzia di qualità ambientale per i viaggiatori, un modo per i gestori di strutture di promuovere un soggiorno di qualità a basso impatto.

“Puntare su una maggiore sostenibilità e migliorare la qualità delle strutture è il modo migliore per guardare al futuro e uscire dalla crisi – dichiara Roberto Scacchi, direttore di Legambiente Lazio-. Con Legambiente Turismo proponiamo una rete per i protagonisti del settore turistico di sviluppare sinergie e condividere le buone pratiche di rispetto dell'ambiente. Il nostro obiettivo è quello di ridurre l'impatto ambientale nei territori anche quando si va in vacanza. Un sistema che rileva e promuove la qualità della ricettività, che da un lato coinvolge gli operatori locali e dall'altro funziona da guida per i turisti in scelte più consapevoli ed ecologiche.”

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento