"I Fantastici 6" dal rifiuto al riciclo, i nuovi supereroi nascono a scuola

Il progetto per l'anno scolastico 2013/14 del CONAI è rivolto alle scuole medie e ai bienni delle superiori. I ragazzi saranno autori di un nuovo fumetto dove protagonisti saranno i materiali da riciclo.

L'Educazione Ambientale e la scuola devono essere sempre più connubio essenziale per le generazioni future. In questo senso il CONAI –Consorzio Nazionale Imballaggi-, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca presenta un altro interessante progetto per l’anno scolastico 2013/14 anche nelle scuole di Roma.

Il consorzio ha indetto un concorso a premi dal titolo “I Fantastici 6”ed è rivolto agli studenti della Scuole Secondaria di I grado e del Biennio delle Scuole Secondarie di II grado. I ragazzi in aula seguiranno un percorso di educazione ambientale, proposto dal CONAI ai singoli istituti, per poi cimentarsi nel realizzare un fumetto dedicato alla raccolta differenziata e al riciclo. E saranno proprio i diversi rifiuti ovvero acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro a diventare personaggi degli elaborati dei diversi ragazzi.

Riprendendo il titolo della famosa serie di fumetti della Marvel, aggiungendoci altri 2 protagonisti,questo progetto vuole dare spazio alla fantasia dei ragazzi coniugandola con l’educazione ambientale. Trama, personaggi, azioni e perché no, superpoteri saranno interamente frutto della fantasia degli alunni, che potranno usare qualsiasi strumento riterranno utile per la realizzazione del lavoro (dalla semplice carta & matita, passando per le penne a inchiostro gino alla grafica computer.  Si potranno raccontare esperienze vissute nel proprio territorio di appartenenza individuale oppure nel contesto familiare, oppure utillizzare spunti che il progetto di educazione CONAI propone nella sezione Proposte Didattiche del sito www.riciclotvb.it, o sviluppando qualsiasi tema di fantasia.

La partecipazione al concorso è totalmente gratuita e terminerà venerdì 28 marzo, vedremo se i nuovi supereroi verranno da una scuola romana.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
RomaToday è in caricamento