rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
publisher partner

A Roma il centro medico che si prende cura di corpo e mente

Inaugurato nel 2020, oggi amplia la sua offerta nel territorio romano.

Chi svolge una professione sanitaria lo sa: il benessere del paziente è la prima cosa. Facile nella teoria, un po’ più complesso nella pratica: giungere al livello di benessere auspicato è frutto di un mix di fattori, come la professionalità e le competenze del personale specializzato, la qualità delle strutture, la facilità di accesso, i tempi di attesa e l’innovazione nei processi.

Quando tutto questo agisce in armonia, allora non solo il paziente sarà soddisfatto dei risultati ma vorrà tornare senza lo stress che molto spesso può apparire al pensiero di farsi visitare.

Santagostino: un modello di sanità diverso

Una struttura come Santagostino incarna tutti i valori citati. E questo spiega bene il suo successo, forte dei 32 poliambulatori specialistici completi tra Nord Italia, Emilia Romagna e da poco a Roma.

Quello che ha portato avanti nel corso della sua attività è un modello di sanità completamente diverso, capace di conciliare qualità elevata e tariffe accessibili (una visita specialistica costa 65 euro). Santagostino nasce nell 2009 per rispondere a un bisogno di una larga parte di popolazione: una medicina specialistica di alto livello, economicamente accessibile, rapida nell’intervento, attenta ai bisogni non solo professionali ma anche relazionali del paziente e che copra anche le aree scoperte dal SSN (odontoiatria, psicoterapia, logopedia e altre) dove l’offerta è quasi esclusivamente privata e ha prezzi mediamente alti.

Liudmyla-Chorna-Fisiatria-6-2

Ma ridurre l’esperienza di Santagostino a competenze, qualità e prezzi accessibili sarebbe riduttivo. Una forte attenzione da parte del centro è verso l’erogazione di servizi che possiamo definire “extra visita”: orientamento e assistenza, uso delle tecnologie, in un attento mix di attività in presenza e digitale. Tutto il percorso di prenotazione, accettazione, pagamento, fatturazione, cartella clinica è interamente fattibile online, facilmente e rapidamente.

Altro importante valore aggiunto: i tempi di attesa. Una visita si può avere in pochi giorni, a volte anche in 24 ore.

ll Santagostino è un'azienda ad alto impatto sociale, nata nel 2009 su iniziativa di un fondo di impact investing che significa investimenti che guardano prima all'utilità sociale che ai profitti.

Riesce a tenere i prezzi così bassi grazie a un meccanismo di “economia di scala”, cioè un tipo di economia basato su margini di profitto più bassi, che si accumulano su grandi numeri e su un forte investimento sulla digitalizzazione che consente forti risparmi.

Santagostino a Roma

Santagostino arriva anche a Roma, sfruttando e allargando uno spazio già attivo da ottobre 2020 precedentemente dedicato alla psicoterapia. La sede, in Piazza Cavour 19, ospiterà sette nuovi studi che, accanto alla psicoterapia, offriranno risposta ai bisogni di cura dei cittadini romani con un’offerta specialistica in una delle 30 branche disponibili, seguendo il modello già sperimentato con successo nelle altre città.

Ma nelle intenzioni di Santagostino c’è molto di più: come ha dichiarato Andrea Porcu, Direttore Generale di Santagostino, l’apertura del centro a Roma è solo “il primo tassello di una roadmap di sviluppo importante che prevede altre due aperture, oltre a questa, nei prossimi mesi con due grandi sedi in via Goito e in zona Garbatella”.

Forte di questa ambizione anche Luca Foresti, CEO di Santagostino: “Vogliamo portare il nostro modello di sanità anche a Roma perché siamo sicuri di intercettare anche lì i bisogni che abbiamo intuito a Milano e altrove in questi anni. E con Roma vogliamo consolidare la nostra posizione di leadership nella sanità privata, come è già riconosciuta a Milano per numero di pazienti trattati”.

Carol-Infermiera-Elisa-Desk-Porta-Romana-9-2

Santagostino: qualche dato

Questo modello di poliambulatorio, da adesso disponibile anche a Roma, ha riscosso sin da subito un forte successo: a oggi sono 1200 i professionisti sanitari provenienti dalle più importanti strutture sanitarie che hanno deciso di lavorare con Santagostino, 214 invece i dipendenti.

Lo scorso anno Santagostino ha registrato 316mila pazienti in tutte le sue sedi, a dimostrazione di come i cittadini abbiano premiato - e continuino a farlo quotidianamente – questo modello di sanità innovativo e la dedizione di tutto il personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento