Giovedì, 17 Giugno 2021
Speciale

Basket Frascati, Dnc: sconfitta ingiusta con l’Eurobasket. Under 15 in attesa della seconda fase

Un k.o. che lascia grande rammarico, ma anche una certa dose di fiducia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di RomaToday

PRIMA SQUADRA DNC - Un k.o. che lascia grande rammarico, ma anche una certa dose di fiducia. Così si può sintetizzare la sconfitta maturata per il Basket Frascati Linea Gaggioli nel campionato nazionale Dnc: l'Euronasket si è imposto al palazzetto dello sport di Vermicino col punteggio di 66-70 al termine di una gara in costante equilibrio. «E' stata una grande partita in cui abbiamo rimediato una sconfitta ingiusta - commenta coach Cristiano Mocci -. Il duro lavoro dei nostri ragazzi comincia a dare i frutti. Anche se non abbiamo vinto non dobbiamo smettere di provare a vincere ora che cominciamo a giocare un basket piu idoneo alle nostre caratteristiche fisiche. Ho visto una grande difesa e la voglia di giocare di squadra e in velocità, principi su cui stiamo basando tutto il nostro lavoro. La soddisfazione di essersela giocata alla pari con una grande squadra ci fa capire che stiamo sulla strada giusta e tutti gli sforzi sono ben spesi. Rimane la delusione per il risultato, ma stiamo già lavorando per la prossima sfida a Cassino. Le difficoltà crescono man mano che ci si avvicina alla meta - chiosa Mocci -, ma noi non vogliamo certo mollare proprio ora».

L'UNDER 15 - L'Under 15 del Frascati Basket Linea Gaggioli è ferma in attesa della seconda fase del torneo che sarebbe dovuta iniziare lo scorso week-end, ma che è slittata a causa delle nevicate della prima metà di febbraio. «Per noi non è il massimo dover star fermi ancora - sottolinea coach Emiliano Tizi - e tra l'altro non sembrano esserci novità imminenti dal punto di vista del calendario. Sto quindi facendo allenare i miei due gruppi su alcune situazioni di gioco e sulla parte tattica, oltre che dal punto di vista fisico». In attesa del ritorno all'attività ufficiale, si può approfittare della sosta per scattare una fotografia della stagione dei due gruppi (A e B) allenati da coach Tizi. «Hanno fatto due percorsi praticamente opposti: la squadra A all'inizio della stagione ha messo in mostra delle buone prestazioni, mentre nelle ultime due gare non è riuscita ad esprimersi al meglio. Per la squadra B il discorso è stato inverso: a fronte di alcune difficoltà di inizio stagione, c'è stato un risveglio nelle ultime partite». La seconda fase verrà affrontata con qualche novità. «Abbiamo deciso di rimescolare un po' i due gruppi per cercare di rendere più competitiva la squadra A e provare a ottenere il massimo nella seconda fase. Difficile sbilanciarsi sulle possibilità del gruppo visto che non conosciamo nemmeno il nome delle avversarie. In ogni caso il lavoro dell'Under 15 è finalizzato alla crescita del gruppo e all'individuazione di elementi validi per le categorie superiori. Per inquadrare meglio questi ragazzi l'anno decisivo sarà il prossimo, quando militeranno nell'Under 17. In ogni caso tre o quattro elementi hanno mostrato delle qualità promettenti dal punto di vista della mentalità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Frascati, Dnc: sconfitta ingiusta con l’Eurobasket. Under 15 in attesa della seconda fase

RomaToday è in caricamento