rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
publisher partner

Bellezza, raffinatezza e serenità: un trittico vincente

A pochi minuti dalla fermata della metropolitana Laurentina, sorge un nuovo complesso abitativo innovativo e, per certi versi, anche artistico

Possiamo dare una definizione di armonia? È molto complesso, perché ogni forma d’arte può avere una risposta diversa. Forse però l’architettura può venirci incontro e restituirci un suo significato di questa parola.

In sintesi, l’armonia avviene quando si raggiunge un equilibrio perfetto tra bellezza, raffinatezza e serenità. Quando questo trittico arriva al suo apogeo, ecco che una costruzione o un’abitazione può dirsi riuscita. Ottemperare al suo risultato massimo è il benessere di chi interagisce in quello spazio.

Una residenza armonica e innovativa

È scontato quindi affermare che 126Martini, la nuova residenza firmata CAM Group, collocata tra l’EUR e via del Serafico, in uno dei quartieri più affascinanti e dinamici di Roma, è un chiaro esempio di armonia proprio per l’equilibrio tra queste diverse parti: gli spazi esterni si sviluppano in ampie terrazze che dialogano con gli interni, accogliendo luce e calore per esaltare la bellezza delle forme e le texture dei materiali in un ambiente domestico reso sostenibile dai più innovativi sistemi di gestione di aria e acqua, riscaldamento, raffrescamento e dall’implementazione delle nuove frontiere della domotica.

Un progetto abitativo ecosostenibile

I 40 appartamenti di 126Martini, tutti in Classe energetica A, con box auto dedicato e predisposizione per la ricarica elettrica, esaltano gli occhi e curano le esigenze delle persone e dell’ambiente tra comfort e tecnologie avanzate che si declinano nelle tipologie di impianti e nella presenza delle serre bioclimatiche per le dimore esposte da Sud-est a Sud-ovest. Un’innovazione che consente la captazione di raggi solari, svolgendo la funzione di massa di accumulo termico per rilasciare gradualmente il calore, riscaldando l’ambiente interno senza incidere sui consumi.

Il ricambio dell’aria e la gestione dell’acqua sono aspetti centrali all’interno di questo progetto: per quanto riguarda la prima, avviene attraverso un dispositivo integrato all'interno del controtelaio degli infissi che consente di migliorarne la qualità dell'aria immessa all'interno dell'alloggio, eliminando le impurità, e di risparmiare energia essendo provvisto di uno scambiatore di calore. Per quanto riguarda la gestione dell’acqua, invece, è presente all’interno del complesso un sistema centralizzato di decalcificazione dedicato alle utenze domestiche ed un ulteriore filtraggio e mineralizzazione dell’acqua fredda potabile in ogni alloggio. Il risparmio idrico sarà garantito mediante miscelatori aria-acqua. Un quadro di domotica potrà anche gestire i dispositivi smart home Bticino in autonomia: luci, tapparelle, videocitofono, termostato ambiente e carichi elettrici con l’ausilio di un’app gratuita dedicata sullo smartphone.

La massima qualità abitativa

ANGELO-MARINELLI_camgroup 01

Significative le parole dell’ing. Angelo Marinelli, amministratore unico di CAM SpA: “Nella nostra idea progettuale a 126Martini è possibile trovare l’appartamento più adatto per le proprie esigenze: ci sono soluzioni compatte e altre più ampie, contraddistinte dal comune denominatore di ambienti spaziosi, luminosi e ariosi, arricchiti da una loggia esterna coperta e arredabile. Il nostro impegno primario è sempre quello di garantire la massima qualità abitativa, garantendo al contempo un’opera in linea con le più recenti indicazioni in tema di edilizia sostenibile e con tutte le innovazioni che la rendono un modello di gestione ragionata delle risorse e di vivibilità”.

Innovazione e sicurezza

L’innovazione di 126Martini trova una sua perfetta declinazione anche sul piano della sicurezza: gli appartamenti sono dotati di un sistema di videosorveglianza condominiale con DVR delle parti comuni (androne di ingresso e camminamento a piano terra) con la predisposizione per il collegamento in remoto. Per ogni dimora ci sarà a disposizione un quadro per la fibra ottica FTTH con la distribuzione del segnale in ogni stanza compreso il terrazzo. È previsto infine un punto Amazon locker per la consegna e il ritiro dei pacchi.

126M_INT_003

Info e contatti

La posizione di 126Martini è strategica: a soli dieci minuti si trova la fermata Laurentina della metropolitana di Roma che consente, inoltre, l’interscambio con autolinee urbane e interurbane e con filobus urbani. 

La commercializzazione dei 40 appartamenti, ubicati in via Simone Martini, è stata già avviata. Tutte le informazioni relative alle varie tipologie abitative sono disponibili sul sito dedicato www.126martini.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

RomaToday è in caricamento