rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Animali domestici

Alla Casa Bianca arriva anche il primo gatto dei coniugi Biden

Dopo i cani Major e Champ, il presidente americano e sua moglie hanno deciso di adottare una simpatica gattina

Gli animali domestici sono una parte importante della nostra vita e lo sono anche di quella dei presidenti degli Stati Uniti quindi non poteva essere da meno il 46esimo inquilino della Casa Bianca.

Joe Biden, infatti, è solo l’ultimo di una lunga lista di presidenti che hanno condiviso la loro vita all’interno della casa più famosa di sempre con animali domestici. Dopo essersi trasferito in compagnia di due cani, Major e Champ, ha deciso di allargare la famiglia accogliendo un nuovo gatto.

Il nuovo ospite della Casa Bianca

I coniugi Biden stavano pensando da tempo a una compagnia felina al 1600 di Pennsylvania Avenue di Washington a conferma della grande passione che hanno da sempre per i quattro zampe. 

Ad annunciare l’arrivo è stata la First Lady Jill Biden, che non vede l’ora di veder correre e giocare il felino all’interno dei giardini presidenziali. Perché no, anche nella famosa stanza ovale! Inoltre, la moglie del presidente si è lasciata sfuggire che accanto ai loro amati Champ e Major, ci sarà una gattina il cui nome è ancora sconosciuto.

MANDEL NGANGETTY IMAGES-2

Credits: Mandel Ngan -  Getty Images

Quello che preoccupa molti è la convivenza tra Major e la neo arrivata. Il pastore tedesco ha infatti già dato il suo “benvenuto” ad alcuni dipendenti della Casa Bianca, mordendoli.

Il pet adottato da un canile, è stato mandato subito nella villa dei Biden nel Delaware per essere educato. Major, si è dovuto abituare ad una vita insolita, a nuove persone e a una routine quotidiana mai affrontata prima. Inoltre, ha imparato a rapportarsi con i gatti, proprio in previsione della new entry. I Biden hanno ricordato quanto il loro cane sia dolce e adorabile, un carattere che dovrà mettere in mostra anche con la gattina.

Gli altri gatti della Casa Bianca

Non è la prima volta che un gatto va a vivere nella residenza di un presidente americano. Tra i più memorabili è impossibile dimenticare India “Willie” Bush, il felino che ha accompagnato il presidente Bush senior nei quattro anni del suo mandato e ha fatto parte della famiglia per quasi due decenni.

Anche il successore di Bush, Bill Clinton, ha dimostrato grande affetto nei confronti di un micio. La figlia del presidente trovò per strada Socks nel 1991, un nome buffo che tradotto significa “calzini”.

MITH COLLECTION/GADOGETTY IMAGES-2

Credits: Smith Collection - Gado - Getty Images

È rimasto accanto alla famiglia per tutti e 8 gli anni di presidenza ed è passato alla storia per essere salito sul leggio della sala stampa della Casa Bianca, lo stesso da cui vengono fatti annunci storici. Socks è stato anche uno dei gatti più fotografati del mondo e la stessa Hillary Clinton gli ha dedicato un libro.

La nuova arrivata sarà altrettanto intraprendente e simpatica? La cosa certa è che verrà riempita di affetto e attenzioni costanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Casa Bianca arriva anche il primo gatto dei coniugi Biden

RomaToday è in caricamento